Sport Pontedera

Siena-Pontedera, le probabili formazioni: Dubbio Kabashi a centrocampo

Il giocatore albanese cerca di recuperare dopo l'influenza, altrimenti Indiani schiererà ancora le tre punte. Videtta torna a disposizione. La trasferta a Siena inaugura il girone di ritorno

Dopo l'impresa, il Pontedera deve ritrovare un andamento regolare per allontanarsi dalla zona playout. I granata hanno chiuso il girone di andata fermando la capolista Alessandria sullo 0-0, e dopo 5 giorni scendono in campo per la prima del girone di ritorno. L'appuntamento è venerdì 23 dicembre alle 20.30 all'Artemio Franchi di Siena. Contro i bianconeri all'andata finì 1-1, ma ora il Pontedera troverà una squadra profondamente diversa, dove siederà per la prima volta in panchina Cristiano Scazzola, al posto dell'esonerato Colella.

Scazzola è arrivato a Siena il 12 dicembre, ma il suo esordio da allenatore è stato rimandato dal rinvio per nebbia della partita con il Pro Piacenza della scorsa domenica. L'ex Pro Vercelli dovrà risollevare un Siena che naviga ad appena 5 punti sopra la zona playout e che ha perso le due ultime partite in casa, contro Lucchese e Olbia. I granata invece dovranno confermare il buon andamento mostrato nell'ultimo mese. Tra novembre e dicembre si è visto il miglior Pontedera della stagione, ma la squadra di Indiani ha ancora molta strada da fare per allontanarsi dalla zona a rischio, distante appena un punto.

QUI PONTEDERA. I dubbi ruotano intorno alla condizione di Kabashi, rimasto a riposo contro l'Alessandria a causa dell'influenza. Il centrocampista è tra i convocati, ma Indiani potrebbe lasciarlo ancora a riposo in vista della partita del 30 dicembre contro il Como. Torna Videtta dopo la squalifica, mentre rientreranno a gennaio gli infortunati Vettori, Calcagni, Curti, Massa, Citti e Giacomel). Senza Kabashi i granata dovrebbero tornare al 3-4-2-1 con tre punte: Disanto e Bonaventura a supporto di Santini.

QUI SIENA. Scazzola potrebbe puntare sulla continuità per la sua prima sulla panchina del Siena, riproponendo il 3-5-2, oppure inserire Firenze dall'inizio, schierando proprio l'ex Pontedera insieme a Marotta e Mendicino. Torna a disposizione Ghinassi, che riprender il suo posto in difesa, mentre gli infortunati Terigi, Panariello, Ventre, Gentile e Lucarini non sono stati convocati.

LE PROBABILI FORMAZIONI

SIENA (3-5- 2): Moschin; D'Ambrosio, Ghinassi, Stankevicius; Grillo, Castiglia, Guerri, Vassallo, Iapichino; Marotta, Mendicino. All.: Cristiano Scazzola

PONTEDERA (3-4- 2-1): Lori; Risaliti, Della Latta, Polvani; Corsinelli, Calò, D.Gemignani, A.Gemignani; Disanto, Bonaventura; Santini. All.: Paolo Indiani

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Siena-Pontedera, le probabili formazioni: Dubbio Kabashi a centrocampo

PisaToday è in caricamento