Venerdì, 18 Giugno 2021
Sport

Ac Pisa 1909, Filippeschi: "Situazione in movimento, interesse di Equitativa ancora vivo"

Il primo cittadino non si rassegna e continua ad invitare le due parti a cercare di uscire dal vicolo cieco

Con un comunicato diffuso alle ore 22.30 di mercoledì 31 agosto, il sindaco Marco Filippeschi interviene ancora una volta sulla complicata situazione societaria dell'Ac Pisa 1909:

"Oggi, almeno a quest'ora tarda, non ci sono state decisioni e fatti compiuti di mercato che compromettano la prospettiva, nonostante le scadenze imminenti. Ho chiesto che alle precisazioni di Britaly Post sulle sue motivazioni del rifiuto dell'offerta sia data una risposta meditata e concreta, non recriminatoria, perché so che l'interesse del fondo Equitativa è ancora vivo. Ho mantenuto attivi tutti i contatti, ad iniziare da quello con il presidente Andrea Abodi che segue la situazione ora per ora. La situazione è in movimento. Non si deve rinunciare ad ogni impegno possibile per superare la crisi, con una soluzione di svolta. Essere preoccupati è dir poco, invece, per i ritardi nella preparazione e nell'organizzazione della partita di domenica, che si farà a Empoli contro il Novara. Ma lo sforzo più importante, ripeto, è quello per uscire dal vicolo cieco, anche in extremis. Dunque valgono ancora, anzi, ora più che mai, gli appelli molto motivati che ho fatto alle parti e tutte le iniziative intraprese".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ac Pisa 1909, Filippeschi: "Situazione in movimento, interesse di Equitativa ancora vivo"

PisaToday è in caricamento