Sport

Sorrento Pisa 1-1 | Ancora un bel punto per i nerazzurri

Il Pisa conclude l'anno proseguendo la striscia di risultati utili positivi impattando sul difficile sintetico di Sorrento e sfiorando addirittura nel finale il clamoroso colpo

Il Pisa conquista il settimo risultato utile consecutivo al termine di una gara molto difficile su un campo molto caldo e con condizioni climatiche quasi proibitive per la fitta grandinata che ha caratterizzato specialmente il primo tempo.

IL MATCH. Dino Pagliari, oltre agli infortunati noti, deve far fronte alla squalifica di Benedetti, ma recupera Bizzotto e Benvenga che avevano avuto qualche problemino in settimana. Ton sostituisce l'ex Pro Patria, mentre per il resto squadra confermata con Berardocco che torna a fianco di Obodo e Tremolada nuovamente schierato sulla destra al posto dell'infortunato Ilari. I padroni di casa trovano il vantaggio con il bomber Ciro Ginestra che si avventa su un tiro di Scappini respinto dal palo all'11'. Comincia a grandinare e il gioco si fa molto difficile con l'arbitro che si vede costretto anche a sospendere la gara per qualche minuto. Il primo tempo si chiude sull'1-0 senza ulteriori sussulti, ma nella ripresa rientra un Pisa più grintoso e determinato che al 16' si conquista un rigore trasformato da Raffaele Perna, alla decima marcatura stagionale. I padroni di casa provano subito a reagire, ma l'arbitro annulla la doppietta a Ginestra per una posizione irregolare. Alla mezz'ora il Sorrento rimane in 10 per l'espulsione di Sabato per doppia ammonizione, ma il Pisa non riesce ad approfittarne, nonostante la squadra ci metta tutto il carattere possibile. Anzi, sono i ragazzi di Ruotolo che cercano il vantaggio, ma il risultato non cambia grazie anche alle straordinarie parate di un Maurizio Pugliesi che si dimostra in stato di grazia e i nerazzurri si portano a casa questo punto veramente importante.

Sorrento vs Pisa 1-1
 

SORRENTO (4-4-1-1): Rossi; Vanin, Romeo, Di Nunzio, Sabato; Corsetti (22’ st Carlini), Camillucci, Armellino, Basso (32' st Terra); Ginestra; Scappini (22’ st Galabinov).
A disp: Chiodini, Niang, Nocentini, Bondi. All. Ruotolo.

PISA (4-4-2): Pugliesi; Audel, Buscaroli, Bizzotto, Ton (12’ st Benvenga); Tremolada, Obodo, Berardocco (12’ st Nicastro), Favasuli; Perna (41' st Strizzolo), Perez.
A disp: Sepe, Lanzolla, Sodano, Gatto. All. Pagliari.

ARBITRO: Bellotti di Verona (Favia-Saia).

NOTE: Ammoniti: Ginestra (S), Perez (P), Ton (P), Vanin (S), Basso (S). Espulso Sabato (S) al 30' st per gioco scorretto. Recupero: 3' pt, 4' st. Al 29' pt la gara è stata sospesa per 2 minuti per una fitta grandinata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorrento Pisa 1-1 | Ancora un bel punto per i nerazzurri

PisaToday è in caricamento