Martedì, 21 Settembre 2021
Sport

Ac Pisa 1909: moderata soddisfazione dopo il sorteggio dei gironi 2011/2012

Dopo una stagione come quella passata costellata da viaggi infiniti e logisticamente scomodi, l'Ac Pisa è stato inserito in un girone apparentemente più abbordabile sotto diversi punti di vista

Momenti di gioco

Qualcuno l'ha definito un fattore molto più rilevante e decisivo rispetto magari all'arrivo di due calciatori pregiati. Infatti il fatto di essere inseriti nel girone A (assieme a Alessandria, Avellino, Benevento, Carpi, Como, Foggia, Foligno, Lumezzane, Pavia, Pro Vercelli, Reggiana, Sorrento, Spal, Taranto, Ternana, Tritium e Viareggio) intanto semplifica in maniera importante l'organizzazione delle trasferte, ma soprattutto, fatto decisamente non trascurabile per una squadra profondamente modificata come quella nerazzurra, pare essere più abbordabile.

Infatti se si tolgono Reggiana, Spal e Taranto, le altre sono squadre ampiamente alla portata dei ragazzotti di Dino Pagliari. Molte formazioni sono state ripescate, qualcun'altra partirà con punti di penalizzazione e altre sono ancora molto indietro nella costruzione della rosa e potrebbero non essere ancora pronte all'avvio del campionato.

Sul sito ufficiale del Pisa è comparso il commento del mister che ha così analizzato la composizione dei gironi: "Un girone davvero interessante. Andremo ad incontrare avversarie di rango e soprattutto finalmente si potrà giocare in diverse zone d'Italia. Sarà in pratica un vero e proprio campionato nazionale”. 


Il prossimo appuntamento sarà la compilazione dei calendari che verranno stilati il 12 agosto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ac Pisa 1909: moderata soddisfazione dopo il sorteggio dei gironi 2011/2012

PisaToday è in caricamento