Calcio e Coronavirus: la Lega Serie B consiglia di sospendere gli allenamenti

Una serie di suggerimenti alle società calcistiche con l'obiettivo di contribuire a contenere il contagio da Covid-19

Qualche suggerimento dalla Lega di Serie B dopo gli ultimi provvedimenti del Governo in tema di emergenza Coronavirus. Se il decreto del premir aveva infatti decretato lo stop ai campionati di serie A e B con la possibilità di allenamenti a porte chiuse, ora la Lega B detta qualche consiglio da seguire alle società calcistiche, compreso dunque il Pisa Sporting Club.
L'obiettivo è quello di "tutelare la salute dei tesserati e di migliorare ed agevolare la gestione degli eventi in continua evoluzione".

"Stante la sospensione di tutte le competizioni organizzate dalla LNPB fino al 3 aprile 2020, si consiglia fortemente l’interruzione degli allenamenti per almeno 7 giorni - sottolineano dalla Lega - a tutti i tesserati si raccomanda vivamente, come previsto dal D.P.C.M. dell’11 marzo 2020, di restare presso il proprio domicilio, non rientrando presso le proprie residenze e di evitare contatti sociali e spostamenti non strettamente necessari; si raccomanda, altresì, di restare in continuo e stretto contatto con i rispettivi staff medico-sanitari, onde poter consentire agli stessi la costante possibilità di effettuare i controlli idonei a contenere il rischio di diffusione del virus COVID-19, così come previsto dai DPCM dell’8 e 9 marzo 2020; fino ad eventuali nuove ed ulteriori comunicazioni, si raccomanda ancora una volta di seguire le indicazioni della Federazione Medico Sportiva Italiana".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana, sfondata quota mille: sono 1145 i nuovi positivi

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Coronavirus in Toscana: 812 nuovi positivi, 108 a Pisa

  • Coronavirus in Toscana, casi positivi in aumento: superata quota 2mila in 24 ore

  • Covid, estetisti e parrucchieri restano aperti: "In questi mesi prova di grande affidabilità e serietà"

  • Positivo al Coronavirus fermato sul treno a Pisa: convoglio sanificato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento