Strapazzata 2014: a corsa nei luoghi più suggestivi del centro storico

La manifestazione podistica è in programma il prossimo 25 aprile con partenza alle ore 9 dall'esterno del Giardino Scotto. Ecco i provvedimenti al traffico previsti per permettere lo svolgimento dell'evento

Sarà un 25 aprile, anche quello di quest'anno, all'insegna della corsa, grazie alla Strapazzata. La manifestazione podistica non competitiva, organizzata da PisaMarathon e Comune di Pisa, prevede la partenza all'esterno del Giardino Scotto (Lungarno Fibonacci) alle ore 9:00, mentre le iscrizioni saranno possibili, la mattina stessa del 25 aprile, a partire dalle ore 8,00.

PREZZI. 3 euro per l'iscrizione semplice, 7 euro se si vuole tornare a casa con uno splendido gadget di PisaMarathon (maglietta tecnica o manicotti), 10 euro se si vogliono entrambi i gadget.

PERCORSO. Si snoderà per l'intero centro cittadino, toccando i punti più significativi anche dal punto di vista artistico della città: lungarni, Duomo, Piazza dei Cavalieri, Borgo Largo e Borgo Stretto vedranno la presenza di almeno 2,500 podisti che, senza la necessità della competizione, potranno godere la propria città in una giornata di sport e relax totale su tre differenti distanze (3.5,  6 o 10 chilometri). Alla fine della manifestazione sarà disponibile un omaggio per tutti i partecipanti,  In via Canavari sarà posizionato un punto di ristoro intermedio.

MODIFICHE ALLA VIABILITA'. Per consentire lo svolgimento della Strapazzata 2014 sono stati adottati, per venerdì 25 aprile, i seguenti provvedimenti di modifica al traffico: 
- Divieto di sosta con rimozione coatta dei veicoli parcheggiati su Lungarno FIBONACCI (tratto dall抋rco a P.te della Fortezza) dalle ore 06.00 alle ore 13.00;

- Chiusura al traffico di Lungarno FIBONACCI, Lungarno SONNINO e Ponte della CITTADELLA dalle ore 09.00  fino al termine del passaggio dei partecipanti alla manifestazione;

- Chiusura al traffico di Lungarno PACINOTTI, Lunagarno MEDICEO, Lungarno GAMBACORTI dalle ore 09.00 alle ore 12.00;

- Deviazione obbligatorie del traffico sia pubblico che privato:

Obbligo di svolta a destra in via Ghini per chi percorre via G. Tassi;
Obbligo di svolta a destra per chi proviene da via  Don G. Boschi;
Obbligo della svolta a sinistra  per chi esce da via Bonarroti su via San Zeno, dalle ore 09.30 alle ore 11.30;
Obbligo di svolta a sinistra su via Lavagna per chi proviene da via Crispi;
Obbligo della svolta a sinistra su Lung. Pacinotti per chi esce da via S. Maria dalle ore 09.30 alle ore 12.00;
Inversione del senso unico di marcia su VIA STAMPACE, con nuova direzione da via Bixio a via C. Battisti;
Inversione del senso unico di marcia su VIA PALESTRO (tratto da via Cavour a via Verdi) dalle ore 09.00 alle ore 12.00;

- Chiusura al traffico veicolare, al momento e per la durata del passaggio dei partecipanti alla Strapazzata delle seguenti strade:

lungarno GALILEI, lungarno GAMBACORTI, ponte SOLFERINO, lungarno PACINOTTI, lungarno MEDICEO, ponte della FORTEZZA, lungarno FIBONACCI, lungarno SONNINO, ponte della CITTADELLA, lungarno SIMONELLE, piazza SOLFERINO, via ROMA, piazza-DUOMO, piazza dei MIRACOLI (dietro la Torre), via Cardinale MAFFI, via CAMOZZO, piazza dell'ARCIVESCOVADO, via Santa MARIA, piazza CAVALLOTTI, via dei MILLE, via CORSICA, piazza BONAMICI, lungarno PACINOTTI, via CURTATONE E MONTANARA, via S. FREDIANO, piazza dei CAVALIERI, via CONSOLI DEL MARE, via OBERDAN, BORGO STRETTO, Piazza GARIBALDI, lungarno MEDICEO, lungarno  BUOZZI, via del BORGHETTO, via LUSCHI, via GIOBERTI, via GARIBALDI, via CANAVARI, via CENTOFANTI, via BATTELLI, via di PRATALE(ponticello), via PAPARELLI (pista ciclabile)-porta SAN ZENO, via SAN ZENO, via BUONARROTI, via DE SIMONE, via SANTA BIBBIANA, via GERESCHI, via SANTA MARTA, ponte alla FORTEZZA, GIARDINO SCOTTO.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lungarno Pacinotti: cede la paratia e precipita dalle spallette

  • Muore in bici travolto da un'auto

  • Travolto in bici da un'auto: la vittima aveva 22 anni

  • Cede il fondo stradale: chiuso cavalcavia della superstrada

  • Coronavirus, l'epidemiologo fa il punto: "Massima allerta, ma niente panico"

  • A Marina di Pisa sbarca il 'tempio' degli hamburger di qualità

Torna su
PisaToday è in caricamento