Martedì, 22 Giugno 2021
Sport

Ac Pisa 1909, il presidente della Figc: "Con 4 sconfitte a tavolino c'è rischio esclusione"

Anche Carlo Tavecchio resta in attesa di sviluppi così come i tifosi nerazzurri: "Non so cosa accadrà"

Non arrivano prospettive positive dal presidente della Figc Carlo Tavecchio che ha parlato della situazione dell'Ac Pisa 1909 a margine del Consiglio Federale. "Aspettiamo se ci sarà uno sviluppo con un acquirente o meno, dopodiché ci sono i rituali atteggiamenti dei regolamenti federali e alla quarta partita persa a tavolino si rischia l'esclusione". Dopo il no di Britaly all'offerta del fondo di investimento di Dubai, offerta per la quale il presidente della Lega B Andrea Abodi aveva personalmente garantito, la situazione dei nerazzurri è in alto mare, con la squadra allo sbando e i giocatori pronti all'esodo a poche ore dalla chiusura del mercato.

"Se si rischia un nuovo caso Parma? Quello del Parma era a 5 domeniche dalla fine del campionato e c'erano tutta una serie di responsabilità dal punto di vista economico - ha precisato Tavecchio - l'abbiamo recuperata con un concordato e sistemato tutto. Qui non abbiamo concordato niente e non so cosa accadrà".
   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ac Pisa 1909, il presidente della Figc: "Con 4 sconfitte a tavolino c'è rischio esclusione"

PisaToday è in caricamento