Sport

Tennistavolo: la 'Physis' di Cascina prima in A2 con tre vittorie

Promozione in serie A1 l'anno scorso, ma rinuncia per questioni economiche e logistiche. Adesso la 'Physis Servizi Ambiente' riparte dalla A2 ed è in testa alla classifica con 3 vittorie

Riprende a Molfetta (Bari) il campionato di serie A2 Femminile di tennis tavolo, dopo l'esperienza più che positiva della scorsa stagione, dove la 'Physis Servizi Ambiente' aveva conquistato a sorpresa la promozione in A1. La dirigenza ha dovuto rinunciare alla massima serie sia per l'aspetto economico che logistico, ma adesso è tempo di guardare al presente e di ben figurare ancora una volta in A2.

Squadra rinnovata con le atlete di casa Valentina Nocchi e Giada Ferri affiancate da Olga Dzelinska (campionessa in carica con Piacenza) slovacca e Zoya Supronova ucraina naturalizzata italiana. L’esperienza dell'est servirà per raggiungere una salvezza in un girone, ancora una volta quello più dispendioso, che vede ben tre formazioni sarde come Norbello (OR), Quattro mori (Cagliari) e Zeus Quartu (Cagliari) oltre a Messina e la favorita Circolo Molfetta delle ex Schierano e Brzan. Soprattutto quest’ultima autentica trascinatrice la scorsa stagione anche se alla fine, benché meno appariscente, ai play off fù Sofia Schierano determinante con le proprie vittorie per la conquista della A1.

Nel primo incontro esordio vittorioso contro Zeus Cagliari con doppietta di Supronova e Dzelinska, dopo la pausa arriva la giovane squadra messinese promossa dalla serie B che fa dell’esperta Ronzanova il suo punto di forza, ancora doppietta per il tandem Supronova/Dzelinska ed esordio per Valentina Nocchi che esce sconfitta dalla n°1 avversaria.

Nel terzo incontro partita dura contro la formazione sarda del Norbello, Dzelinska esce sconfitta a sorpresa dalla greca Pannak, mentre decisiva come sempre Supronova che con una doppietta trascina le compagne; sul 3/2 in nostro favore è il capitano Giada Ferri che piazza il punto della vittoria.

Tre vittorie su tre e primo posto in coabitazione con Molfetta che punta diretto alla A1.

1 giornata : Zeus – Physis ¼, Quattro Mori -  Molfetta 0/4, Norbello – Messina 2/4

2 giornata : Molfetta – Zeus 4/1, Quattro Mori – Norbello 4/2, Messina – Physis ¼

3 giornata : Zeus – Quattro mori 3/3, Physis – Norbello 4/2, Molfetta – Messina 4/2

Classifica parziale: ASD Circolo Molfetta e Physis servizi ambiente  6 punti, Norbello (Oristano) e Astra Messina 2 punti, Quattro mori Cagliari e Zeus Quartu S.Elena 1 punto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tennistavolo: la 'Physis' di Cascina prima in A2 con tre vittorie

PisaToday è in caricamento