Domenica, 19 Settembre 2021
Sport

Ac Pisa 1909: contro il Cesena la Curva c'è

I ragazzi della Nord saranno sugli spalti dal primo minuto. Al 54° prevista una contestazione contro i daspo per i fatti di Empoli

I gruppi organizzati della Curva Nord saranno al loro posto per tutta la durata della partita sabato 8 aprile, in occasione del delicatissimo match che vedrà i ragazzi di mister Gattuso affrontare il Cesena. Negli ultimi scontri casalinghi gli ultras erano entrati a gara già iniziata per protestare contro i daspo recapitati ai tifosi per i fatti di Empoli dello scorso settembre. Una protesta che aveva diviso la tifoseria, visto che in molti avevano criticato i gruppi della Nord, giudicati colpevoli di 'abbandonare' la squadra in un momento così difficile e decisivo del campionato.

Una protesta, quella della Nord, che comunque va avanti seppur in un'altra modalità. "Sabato in occasione della partita contro il Cesena entreremo dal primo minuto, raggrupperemo le forze rimaste e faremo il tifo da subito per poi fermarsi al 54° (come il numero dei daspo notificati, ndr) e fare una protesta contro questa infamia. Dopo riprenderemo col nostro tifo fino a fine partita". "Ai tifosi in Curva - proseguono gli ultras nerazzurri - chiediamo la massima partecipazione; non è facile gestire una curva senza la stragrande maggioranza della gente dei gruppi che da anni guida la Nord, tutti devono dare una mano e seguire i ragazzi rimasti, sia per i cori sia per qualsiasi cosa decideremo di fare. Alla squadra chiediamo di dimostrare ancora una volta a tutti di che pasta è fatta, fin da San Piero hanno dimostrato a tutti di avere gli attributi e di lottare per la nostra maglia: noi siamo con voi, lottiamo fino all’ultimo tutti insieme............Pisa non si piega!".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ac Pisa 1909: contro il Cesena la Curva c'è

PisaToday è in caricamento