Ac Pisa 1909: tifosi a San Piero a Grado intorno alla squadra

Vogliono manifestare il proprio dissenso all'intenzione della proprietà nerazzurra di far partire la squadra per il ritiro di Avellino. Alla fine salta la partenza

Una folla di tifosi si è riunita nel pomeriggio di mercoledì 17 agosto a San Piero a Grado, dove era in programma la sessione di allenamento del Pisa, dopo una mattinata movimentata in cui c'era attesa per la partenza della squadra verso il ritiro di Avellino, una partenza, le voci si erano diffuse ieri, che aveva destato profonda amarezza, per non dire rabbia, in città. La tifoseria ha infatti interpretato le intenzioni della proprietà come un modo per allontanare la squadra. E sarebbero stati proprio gli stessi giocatori a rifiutarsi di partire, a voler rimanere a Pisa tra chi li ama. Ma la proprietà non avrebbe ben digerito la decisione e cercherebbe di convincere Mannini e compagni a partire.

In un comunicato diffuso nel pomeriggio la Curva Nord "invita tutto il popolo pisano a raggiungere il prima possibile il campo sportivo di San Piero a Grado. Quello che si sta verificando oggi è assurdo. La tifoseria e l'intera città hanno dimostrato attaccamento e solidarietà verso la squadra, e questa cosa è reciproca, ma nonostante ciò più reparti della Polizia sono di servizio davanti ai cancelli della struttura con l'intento di scortare la squadra verso il ritiro di Avellino luogo che, gli stessi giocatori, si stanno rifiutando di raggiungere".
C'è tensione dunque anche se la protesta dei tifosi si sta svolgendo in modo pacifico. C'è attesa per ciò che accadrà e per capire se la squadra partirà o meno.

AGGIORNAMENTO ORE 20.30. Dopo una lunga trattativa tra giocatori e proprietà, è stato deciso che la squadra resterà a Pisa ad allenarsi. Salta dunque il ritiro di Avellino. Soddisfatti i tifosi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella sanità pisana e mondiale: è morto il professor Franco Mosca

  • Coronavirus: ricercatori Aoup svelano una possibile correlazione con l'infiammazione della tiroide

  • Coronavirus: stop alla distribuzione gratuita delle mascherine nelle farmacie

  • Pratale-Don Bosco: muore in casa a 37 anni

  • Coronavirus in Toscana: 10 nuovi casi e 5 decessi

  • Il Giugno Pisano si farà: "Eventi simbolici per dare continuità alla tradizione"

Torna su
PisaToday è in caricamento