Tornano le gare di tiro con l'arco a Cascina

Grazie alle nuove disposizioni sanitarie è stato possibile riprendere gli allenamenti e le competizioni a carattere nazionale di tiro con l'arco

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

La A.P.S. A.S.D. Polisportiva Arcieri Cascinesi torna ad organizzare eventi federali. A giugno scorso, sulla base delle indicazioni della Federazione Italiana di Tiro con l’Arco, l’associazione ha potuto ripartire con le proprie attività di allenamento. Con le nuove disposizioni emanate le attività sono potute tornare ad una certa regolarità, e durante il week end appena trascorso si è svolta, presso la palestra del circolo scherma di Navacchio, il XXXII Torneo Indoor di tiro con l’arco della città di Cascina. La competizione si è svolta su cinque turni, distribuiti tra sabato e domenica, per consentire il distanziamento previsto dalle normative federali. Nei due giorni di gara sono stati presenti oltre cento atleti provenienti da varie regioni, tra i quali anche molti atleti di alto profilo agonistico, provenienti da importanti gruppi sportivi quali quelli dell’Esercito, Aeronautica e Fiamme Oro, come la campionessa del mondo Cinzia Noziglia. L’associazione, presente sul territorio dal 1992, con i propri atleti ha partecipato a numerosi campionati italiani, ha collaborato con il liceo sportivo Antonio Pesenti per oltre 18 anni, per offrire formazione ludico sportiva agli studenti e ricomprende tra le sue attività, oltre al tiro con l’arco anche la ricostruzione storica e il combattimento medievale. L’associazione ha accolto con piacere anche la visita dei rappresentanti delle istituzioni cascinesi, il vicesindaco Masi e l’assessore allo sport Mori, che ha presieduto ufficialmente la premiazione degli atleti al termine della competizione. I risultati della gara sono consultabili sul sito della Federazione Italiana Tiro con l’arco.

Torna su
PisaToday è in caricamento