Martedì, 22 Giugno 2021
Sport

Parte il 2° torneo Don Bosco organizzato dalla Polizia Penitenziaria e dal CSI di Pisa

Cinque le squadre che si contendono la vittoria finale. La novità di quest'anno è la presenza di una formazione 'esterna' alla Polizia Penitenziaria e formata dai dipendenti della Provincia di Pisa

I Blancos, vincitori lo scorso anno

Al via il 2° Torneo Don Bosco organizzato dal GS Polizia Penitenziaria, del presidente Paglia e del responsabile Labonia, in collaborazione con il CSI (Centro Sportivo Italiano) di Pisa che è iniziato mercoledì sera ad Asciano presso gli impianti del FIVETOFIVE. Con la sponsorizzazione della Ricevitoria di Luca Gradinetti, la prima novità del torneo è la partecipazione di una quinta squadra, 'esterna' alla Polizia Penitenziaria, formata dai dipendenti della Provincia di Pisa. Le squadre al via che si contenderanno il titolo di campioni del Don Bosco sono quindi i campioni in carica dei Blancos, con il portiere Labonia e il nuovo attaccante Catania, goleador di molti tornei; l'Old Star (vice-campione lo scorso anno), di Rinaudo che schiererà anche il giovane promettente Rizzo; la terza squadra, formata con il nuovo personale in servizio arrivato nell’ultimo anno, è capitanata dal giovane Perrotta e si chiama I Galacticos; poi l'All Stars capitanati dal forte Sapio e infine la squadra dei ragazzi della Provincia, del fortissimo Dell'Aiuto Simone, che si chiama Quelli del Giovedi. 

Questa settimana si giocano le prime gare (Blancos contro Quelli del Giovedì e Old Star contro All Stars) e, al di là di chi la spunterà sul terreno di gioco, a vincere saranno sicuramente l'amicizia e lo sport. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parte il 2° torneo Don Bosco organizzato dalla Polizia Penitenziaria e dal CSI di Pisa

PisaToday è in caricamento