Sport

Pisa S.C. 1909: ufficiale la cessione di Eusepi al Novara

Il centravanti si trasferisce in Piemonte con la formula del prestito secco

(foto Pisachannel)

E' terminata ufficialmente (anche se temporaneamente) l'era di Umberto Eusepi in nerazzurro. Il centravanti originario di Tivoli ha trovato l'accordo con il Novara, e già da questo pomeriggio è in Piemonte agli ordini del nuovo mister, William Viali. Il direttore sportivo dello Sporting Club Roberto Gemmi centra così un altro obiettivo della finestra estiva del mercato nerazzurro, liberando una casella della lista Over della rosa ma soprattutto abbassando il monte ingaggi.

Luci e ombre hanno caratterizzato le tre stagioni di Eusepi sotto la Torre. Arrivato nel gennaio del 2016 come 'regalo' della nuova proprietà targata Fabio Petroni e Terravisione, si ritagliò uno spazio da 'gregario di lusso' nel Pisa di Gattuso che trionfò nei playoff, siglando anche la rete del tripudio nella finalissima di Foggia. Nella stagione 2016-2017 le incomprensioni tecniche con il tecnico calabrese continuarono, al punto che dopo tre reti nel girone di andata la nuova società di Giuseppe Corrado acconsentì alla richiesta di cessione in prestito, destinazione Avellino. L'estate del 2017 fu caratterizzata da un 'balletto' simile a quello a cui si è assistito negli ultimi tre mesi, con la dirigenza pronta a cedere il numero 23 al miglior offerente, salvo poi tornare sui propri passi e affidargli addirittura la fascia di capitano durante la stagione nelle partite in cui erano assenti contemporaneamente Mannini e Lisuzzo. Lo score (8 reti) e soprattutto il rendimento durante l'intera annata però non sono mai decollati, al punto da spingere l'ambiente a identificare in lui uno dei capri espiatori del fallimento sportivo. Inutile a lenire la delusione nei suoi confronti anche la rete della vittoria nel derby di andata contro il Livorno.

Una frattura insanabile quella che si è creata con l'ambiente, a cui si è aggiunta la decisione chiara e precisa del nuovo staff tecnico di non puntare su di lui per la stagione 2018-2019. D'Angelo e Gemmi hanno spiegato fin dalle loro prime conferenze di considerare Eusepi fuori dal progetto tecnico, ed il centravanti dopo aver tergiversato di fronte alle proposte più o meno concrete di Viterbese e Catanzaro (e gli abboccamenti di Triestina e Vicenza fra le altre), ha accettato la proposta del Novara. Adesso Gemmi ha tre giorni per piazzare gli ultimi due esuberi della rosa (Negro e Sabotic) e chiudere le trattative per un paio di arrivi. Molte voci avvicinano Franco e Cherubin ai nerazzurri: due ingaggi e due profili molto importanti per la categoria, che contribuerebbero a dare ulteriore solidità al pacchetto difensivo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa S.C. 1909: ufficiale la cessione di Eusepi al Novara

PisaToday è in caricamento