Giovedì, 17 Giugno 2021
Sport

Viterbese-Pontedera 3-0| Un'altra pioggia di gol sui granata

Terza sconfitta di fila per un Pontedera che spreca troppo davanti e viene punito troppo facilmente dietro. Ai granata non basta un buon primo tempo. Il gol di Marano e la doppietta di Neglia fanno volare la Viterbese

Terza sconfitta di fila e otto gol subiti nelle ultime tre partite. I numeri affondano un Pontedera che si trova ad affrontare il periodo più difficile dal suo ritorno in Lega Pro. I granata perdono 3-0 contro una Viterbese che attraversa un momento di grazia. Per i laziali è la quarta vittoria di fila, i minuti d'imbattibilità salgono a 483 e il secondo posto alle spalle dell'Alessandria è al sicuro.

Viceversa, la classifica del Pontedera inizia davvero a preoccupare. La squadra di Indiani è ferma a quota sei punti e dopo i ko con Pro Piacenza e Lucchese riceve un'altra batosta. Nel primo tempo si è vista una buona prestazione, ma con i soliti difetti. Troppe occasioni sciupate in attacco e una difesa che non dà garanzie. A questo punto il recupero di mercoledì 12 ottobre contro il Como diventa fondamentale per superare la crisi.

LA PARTITA. Nella Viterbese di Cornacchini ci sono due sorprese: l'esordiente Pacciardi come terzino sinistro al posto di Varutti, e Cenciarelli per Cruciani a centrocampo, mentre Neglia gioca sulla trequarti dietro a Sforzini e Diop. Indiani cambia volto al Pontedera, ma anziché puntare sul 3-5-2 si affida alla difesa a quattro, con Risaliti, Vettori, Polvani e Corsinelli in difesa, un centrocampo inedito con Calò, Della Latta e Daniel Gemignani, mentre davanti Bonaventura e Disanto supportano Santini, preferito a Cais nel ruolo di prima punta.

I granata partono forte e collezionano subito due belle occasioni. Dopo 2' Santini colpisce in area su cross di Della Latta sfiorando la traversa. Al 6' invece Daniel Gemignani si divora il gol del vantaggio. Il centrocampista si ritrova da solo in area di rigore, ma calcia addosso a Iannarilli l'ottimo assist di Disanto. Bravo il portiere a chiudere lo specchio, ma l'errore è evidente.

Il doppio pericolo scuote la Viterbese, che inizia a prendere campo, trascinata dalle giocate di Neglia. L'ex Salernitata prima sfiora il gol con due tentativi, poi al 24' regala a Marano la palla decisiva per sbloccare il risultato. Il centrocampista solo davanti a Lori segna l'1-0, castigando un Pontedera che fino a qui aveva fatto vedere le cose migliori.

I granata però non sono quelli visti contro la Lucchese e anche nel secondo tempo sono loro a fare la partita. Manca solo il gol, e per poco non lo trova Santini, che al 50' di testa manda fuori l'assist di Bonaventura. Indiani è costretto a sbilanciarsi inserendo Cais e Zappa per Corsinelli e Daniel Gemignani, ma neanche un pressing insistente porta il Pontedera al pareggio. Solo Della Latta impensierisce Iannarilli con un tiro-cross. La Viterbese amministra e chiude i giochi all'86', con una bella conclusione di Neglia da fuori area che si infila in rete. Il trequartista segna anche il 3-0 nell'ultimo minuto di gioco, finalizzando un contropiede avviato da Cenciarelli.

VITERBESE – PONTEDERA 3-0

VITERBESE (4-3- 1-2): Iannarilli; Celiento, Scardala, Dierna, Pacciardi; Marano (60' Cruciani), Cenciarelli, Cuffa; Neglia; Diop (71' Varutti), Sforzini (80' Invernizzi). A disp.: Pini, Mallus, Belcastro, Paolelli, Bernardo, Ansini, Pandolfi, Cardore, Mazzolli. All.: Giovanni Cornacchini

PONTEDERA (4-3- 2-1): Lori; Risaliti, Vettori, Polvani, Corsinelli (69' Cais); Calò, Della Latta, D.Gemignani (70' Zappa); Disanto, Bonaventura (78' Udoh); Santini. A disp.: Citti, Giacomel, Borri, A.Gemignani, Chella, Calcagni, Videtta, Kabashi. All.: Paolo Indiani

ARBITRO: Vito Mastrodonato di Molfetta, assistenti: Bologna e Graziano di Mantova

RETI: 24' Marano, 86', 89' Neglia

NOTE: ammoniti: Celiento, Sforzini, Santini

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viterbese-Pontedera 3-0| Un'altra pioggia di gol sui granata

PisaToday è in caricamento