Domenica, 13 Giugno 2021
Sport

Viterbese – Pontedera 1-0| I granata perdono, ma sono lo stesso ai playoff

Ko indolore a Viterbo: grazie alle sconfitte di Olbia e Lucchese la squadra di Maraia raggiunge l'ultimo posto utile per gli spareggi. Venerdì ai playoff il Pontedera affronterà di nuovo la Viterbese (piazzata al quinto posto)

La sconfitta non fa male, anzi, porta il Pontedera per la seconda volta al traguardo più importante mai raggiunto nella sua storia. Quattro anni dopo, i granata sono di nuovo ai playoff, grazie all'undicesimo posto raggiunto in campionato. La Viterbese vince 1-0 con il gol di Celiento al 21', ma le contemporanee sconfitte di Olbia e Lucchese permettono alla squadra di Maraia di conquistare l'ultimo posto utile per gli spareggi per la Serie B (l'Alessandria è già qualificata ai playoff nazionali, in quanto vincitrice della Coppa Italia Serie C). Venerdì 11 maggio andrà in scena un replay dell'ultima giornata di campionato. Con questi tre punti infatti la Viterbese sale al quinto posto, e al primo turno dei playoff affronterà proprio il Pontedera.

LA PARTITA. Maraia conferma la formazione tipo: 3-5-2 con il rientro di Rossini in difesa dopo il turno di stop e Biggeri tra i pali a sostituire lo squalificato Contini. Sottili invece cambia rispetto alla Viterbese vista nell'ultima giornata. Nel 4-33 Rinaldi-Atanasov è la coppia centrale in difesa, con Celiento a destra e Peverelli a sinistra. In attacco tridente con Vandeputte e Calderini esterni e Jefferson punta centrale.

Ottimo avvio del Pontedera, che gioca con più convinzione e sfiora il gol dopo 6' con Grassi (para Iannarilli), mentre dopo due minuti è il destro da fuori area di Caponi a sfiorare il palo. Quando parte all'attacco la squadra di Sottili è comunque pericolosa, e dopo un bel tentativo di Jefferson trova il gol dell'1-0 al 21'. Merito dell'iniziativa di Calderini, che mette in mezzo da sinistra per Celiento. Il capitano della Viterbese scocca un destro potente da fuori area che sbatte sotto la traversa e si infila alle spalle di Biggeri. Il Pontedera non ci sta a reagisce con un'intensità che chiude i laziali nella propria metà campo. Iannarilli è bravo a dire di no a Calcagni in due occasioni, e alla mezz'ora si supera ancora sul tiro ravvicinato di Rossini.

Nonostante la svantaggio, le notizie che arrivano dagli altri campi fanno sorridere i granata. La Pro Piacenza infatti passa in vantaggio contro la Lucchese, e il Monza fa lo stesso contro l'Olbia. Un divario che aumenta nel corso del secondo tempo, e consapevoli dei risultati delle avversarie le due squadre tirano il freno a mano.

I ritmi si abbassano notevolmente, e i due allenatori, viste le notizie che arrivano dagli altri campi, cominciano il valzer di sostituzioni in vista di venerdì. Viterbese e Pontedera si sfideranno l'11 maggio, ancora al 'Rocchi', per il primo turno dei playoff per la Serie B.

VITERBESE – PONTEDERA 1-0

VITERBESE (4-3-3): Iannarilli; Celiento, Atanasov, Rinaldi (63' Sini), Peverelli; Baldassin, Cenciarelli (78' Di Paolantonio), Benedetti; Vandeputte (68' Bismark), Jefferson (68' De Sousa), Calderini. A disp.: Micheli, Pini, De Vito, Mendez, Mbaye, Sanè, Zenuni, Pandolfi, Mosti. All.: Stefano Sottili

PONTEDERA (3-5-2): Biggeri; Frare (75' Ferrari), Rossini, Risaliti; Posocco (68' Tofanari), Calcagni, Caponi, Gargiulo (55' Raffini), Corsinelli (68' Romiti); Grassi, Pinzauti (68' Maritato). A disp.: Marinca, Vettori, Borri, Pandolfi, Spinozzi, Benassai. All.: Ivan Maraia

ARBITRO: Marco D'Ascanio di Ancona, assistenti: Vittorio Pappalardo di Roma e Giacomo Pompei Poentini di Pesaro
RETE: 21' Celiento
NOTE: ammoniti Grassi, Frare e Benedetti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viterbese – Pontedera 1-0| I granata perdono, ma sono lo stesso ai playoff

PisaToday è in caricamento