Venerdì, 25 Giugno 2021
Sport

Volley, B2: Cus Pisa d'autorità, Valdimagra battuto

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Pisa. Quadrato, cinico, determinato. Il CUS Pisa onora il debutto interno e rimanda battuta l’ambiziosa neopromossa Zephyr Trading di S.Stefano Magra, conquistando i primi tre punti del torneo e cancellando la balbettante prestazione di Castelfranco. Lazzeroni ha presentato in avvio Croatti a palleggiare, uno straripante Sabatini in diagonale, poi Lumini e Piccinetti, Castelli e Da Prato al centro, Ferraro libero. La squadra ha approcciato la partita nel giusto modo, restando sempre avanti nel punteggio e concedendosi soltanto qualche passaggio a vuoto, principalmente per meccanismi di attacco da perfezionare. Pur con qualche errore di troppo, il servizio gialloblu ha colto spesso in fallo la seconda linea ospite, e il bravo Giumelli ha faticato non poco a far viaggiare la palla, affidandosi spesso un Ridondelli apparso ancora in ritardo di condizione e sovente preda del muro. Proprio il muro si è rivelato essere l’altro fondamentale-chiave: bravissimo Da Prato, sempre presente Castelli, prezioso Lumini, che nel secondo set ha dato il là al break decisivo con un paio di “blocchi” a uno. La buona correlazione muro-difesa (con un grintoso Ferraro), e il servizio, si sono rivelati veri punti di forza, ma pian piano sta crescendo anche il cambiopalla, con Croatti bravo a smistare la distribuzione sui vari interpreti; particolarmente brillanti gli scambi veloci con Castelli, come sempre difficilissimo da marcare e vicinissimo al cento per cento in attacco. Lazzeroni, nel finale di primo e terzo set, ha inserito Signorini per alzare..i palloni e al tempo stesso il muro, ottimo l’inserimento nella prima frazione, meno produttivo il secondo, con un impasse di squadra durato alcuni punti che ha costretto la panchina a cambiare di nuovo. Nell’ultimo parziale ha fatto il suo ingresso anche Coletti, giro-dietro per far rifiatare Piccinetti. In definitiva, prova di sostanza e anche qualità, la Zephyr Trading era all’esordio (sette giorni fa aveva riposato) e a nostro avviso vale molto più di quel che si è visto, per cui questi punti risulteranno estremamente pesanti.

Prossimo impegno, la trasferta a Bologna, sabato 29 ottobre, ore 20.00, contro la Zinella, quattro punti in classifica (vittoria con Migliarino, sconfitta al quinto con Campi Bisenzi).

CUS PISA VOLLEY-ZEPHYR TRADING S.STEFANO MAGRA 3-0
Parziali: 25-19, 25-21, 25-21.

CUS PISA VOLLEY: Croatti, Sabatini, Lumini, Piccinetti, Castelli, Da Prato, Ferraro (l), Cilurzo (l), Grassini R., Coletti, Signorini. All. Lazzeroni D.A. Lunardi

Altri risultati:

Lo Stivale Fucecchio-Jumboffice Firenze 3-2

Orvieto Tr – Camaiore Pallavolo 3-1

CTC Baglini Migliarino – Vitalchimica Castelfranco 0-3

Bacci Campi Bisenzio – Zinella Bologna 3-2

Carife Volley – Lupi S.Croce 3-0

Riposa: Scandiano Re

 

Classifica: Carife Ferrara, Vitalchimica Castelfranco 6, Lo Stivale Fucecchio, Orvieto Tr 5, Zinella Bologna 4, CUS Pisa, Camaiore Pallavolo 3, Bacci Campi Bisenzio, Jumboffice Firenze 2, Zephyr Trading, Scandiano Re, Lupi S.Croce, CTC Baglini Migliarino 0.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, B2: Cus Pisa d'autorità, Valdimagra battuto

PisaToday è in caricamento