rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Volley

B1: trasferta marchigiana da dimenticare per Castelfranco, 0-3 contro Jesi ma il secondo posto è salvo

I parziali raccontano di un match combattuto, ma nei momenti decisivi dei parziali le padrone di casa hanno avuto la meglio

I pronostici della vigilia non sono stati rispettati. La Pieralisi Pan Jesi ha letteralmente preso alla sprovvista la FGL Castelfranco, battendola con un sonoro 3-0 che rappresenta anche la seconda sconfitta stagionale per le toscane. Il ko non ha comunque compromesso la classifica delle biancoblu che rimangono seconde, mentre la capolista 3M Perugia continua a volare. Inizia bene Castelfranco (2-5) anche se vede uscire subito dal campo Chisari che si infortuna alla caviglia destra proprio alle prime battute della gara.

Le jesine recuperano e pareggiano il conto sul 6-6. Durante chiama spesso in causa le sue centrali e con Paolucci arriva al suo massimo vantaggio: 17-12. Le toscane si ritrovano grazie a Baggi e Andreotti e le padrone di casa, dopo aver condotto (19-15), vedono il minaccioso ritorno delle ospiti: il tecnico Sabbatini chiama time-out sul 21-20. La Pieralisi Pan riparte con Paolucci e Malatesta (23-21) e va a conquistare il primo set con due muri di Canuti e Pirro. Dopo un iniziale equilibrio (8-8), la FGL mette a segno un break di tre punti: il tecnico Sabbatini chiama il time-out sull'8-11.

La Pieralisi Pan ribalta la situazione (12-11) e, sul 14-14, allunga fino ad arrivare al 20-16. Precisione, grinta e servizio spingono le jesine (22-16 con l'ace di Paolucci). Durante conquista il set-ball con un palleggio di prima intenzione (24-18) poi Pirro chiude alla seconda palla set con un altro pallonetto. Castelfranco è protagonista di una partenza sprint nel terzo set (3-7) ma Jesi non si scompone, con pazienza e caparbietà recupera e sorpassa. Le jesine gestiscono il vantaggio (14-10 e 16-12) poi vengono agganciate a quota 17 dopo alcune incertezze in seconda linea.

Si lotta punto a punto finché le pisane allungano sul 19-21. Coach Sabbatini chiama time-out, Pirro con due conclusioni firma la parità: 21-21. È battaglia furibonda, Castelfranco avanza (21-23), Jesi rimonta (23-23). Milletti stampa un muro micidiale su Zuccarelli  (24-23) poi Malatesta sgancia una bomba e chiude la prima palla match. Il tabellino dell’incontro:

PIERALISI PAN JESI-FGL CASTELFRANCO 3-0 (25-22, 25-20, 25-23)

PIERALISI PAN JESI: Girini (L2), Cecconi (L1), Usberti n.e., Pepa n.e., Paolucci 11, Pirro 15, Durante 2, Canuti 12, Malatesta 11, Bazzani n.e., Milletti 9, Marcelloni. All. Sabbatini

PALLAVOLO CASTELFRANCO: Zuccarelli 13, Chisari, Bertelli 5, Andreotti 8, Baggi 10, Vallicelli 1, Bartalini n.e., Bernardeschi 3, Focosi n.e., Covino 3, Tesi (L1), Casarosa (L2). All. Menicucci

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: trasferta marchigiana da dimenticare per Castelfranco, 0-3 contro Jesi ma il secondo posto è salvo

PisaToday è in caricamento