rotate-mobile
Mercoledì, 29 Marzo 2023
Volley

Battuta d'arresto per i ragazzi della Pallavolo Cascina

I biancorossi in Serie C escono sconfitti dalla sfida giocata a Massa

Il Cascina patisce alla fine ancora una sconfitta per 3 a 1, nonostante una 'onesta' prestazione nella palestra della Pallavolo Massa Carrara che l’ha visto pienamente in gara per tutti i quattro set disputati. Anche stavolta è mancata quella continuità o quel qualcosa in più per conquistare almeno il tie-break (che sarebbe stato meritato). La solita formazione, o almeno la più gettonata, scende in campo con le diagonali Baronti M. - Salvini, Zucchini - Germelli, Baronti I. - Di Nasso e Leli libero e tiene veramente testa punto a punto ad una formazione al di là della rete che si mostra tosta ed esperta.

In terra massese da qualche anno la zona 2 è la più temibile ed è quella che produce di solito il maggior numero di punti, ma anche il centro non è da sottovalutare. Lato Cascina da segnalare una sostanziale uniformità di attacchi sia da 2 che da 4; meno dal centro forse per qualche sbavatura in ricezione o in appoggio. Sostanzialmente si assiste ad una gara che è scorsa in modo lineare, a tratti con un buon piglio da parte di Cascina che, quando azzarda qualcosa o mura bene con Zucchini & Co, mette Massa in apprensione con il tabellone che registra punti.

Ma alla fine il saldo purtroppo è negativo, forse per una minor continuità e precisione rispetto all’avversario. L'occhio adesso cade sulla classifica, dove Cascina rimane nella zona bassa. I biancorossi sono attesi dalle ultime due gare in casa: una proibitiva con la capolista Fucecchio, l’altra più alla portata con un Migliarino da metà classifica. E poi l’ultimo turno di campionato di riposo con lo sguardo alle altre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Battuta d'arresto per i ragazzi della Pallavolo Cascina

PisaToday è in caricamento