rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Volley

Il campionato di Serie C per la PediaTuss Casciavola si apre con una bella vittoria

Le ragazze di coach Barboni hanno espugnato Follonica con un secco 0-3

Primo 3-0 e conseguenti tre punti per la PediaTuss Casciavola nel campionato femminile di Serie C. Le rossoblu espugnano il campo di Follonica al termine di una partita che, almeno in termini di punteggio, non ha riservato grandi emozioni. Il primo sestetto stagionale di Luca Barboni è formato da Masotti in regia; Gori e Lichota centrali; Messina e Gaibotti di banda, Vaccaro opposto con Tellini e Di Matteo che si alternano nel ruolo di libero. L’equilibrio dura fino al 12-12 poi la PediaTuss prende il sopravvento e chiude senza patemi il primo parziale.

Nel secondo set viene confermato lo stesso sestetto iniziale, Follonica parte a spron battuto intenzionata a rimettere in parità la gara: 5-0 subito per le padrone di casa, che però, dopo il time out richiesto da Barboni subisco il contro break immediato con Gaibotti in battuta. Le rossoblù allungano con decisione e con un attacco al centro di Gori arrivano 9 set point consecutivi. Ma basta il primo per chiudere il parziale.

Il terzo set vede l’esordio di Guttadauro che rileva Gaibotti, dal punto di vista numerico non c’è storia la PediaTuss vola 11-5 per poi dilatare sempre più il punteggio e chiudere a 11 la partita. Adesso sarà importante tenere dritta la barra dell’attenzione e prepararsi al meglio per il debutto casalingo di sabato prossimo contro il Versilia.

Pallavolo Follonica – PediaTuss Casciavola 0-3 (19-25; 18-25; 11-25)
FOLLONICA: Angeli, Dasnyk, Belardi, Bellini, Carnesecchi, Chierieac, Francardi, Gallo, Milani, Nesi, Parlanti, Rolando Va, Rolando Ve, Vaccaro. All. D’Auge
PEDIATUSS CASCIAVOLA: Bella, Di Matteo, Gaibotti, Goti, Guttadauro, Lichota, Liuzzo, Masotti, Messina, Meucci, Montagnani, Tellini, Vaccaro. All. Barboni
ARBITRO: Alessio Funari

Inizia con una bella vittoria anche l'avventura in serie D della Renault Clas Casciavola. Le ragazze di Sabrina Bertini al termine di una battaglia di oltre due ore superano al tie break gli Ospedalieri e conquistano due punti che a tratti sembravano insperati. Tanto cuore, grinta, tenacia e la voglia di non arrendersi mai sono stati gli ingredienti del successo, dopo una partita trascorsa ad inseguire le avversarie che dopo un avvio equilibrato nella seconda parte del primo set allungano conquistando così il primo parziale. La reazione della Renault Clas è veemente e nella seconda frazione le rossoblu non concedono nulla alle pisane pareggiando i conti.

Il terzo set é un monologo delle padrone di casa e allo stesso tempo sembra il preludio alla sconfitta per le casciavoline, che nel quarto set reagiscono ancora all'avvio forte delle ospiti per poi allungare nel finale e portare così la partita al tie break. Freschezza ed entusiasmo contro esperienza, il set decisivo si gioca su queste specifiche caratteristiche rispettivamente della Renault Clas e degli Ospedalieri che ancora una volta partono meglio tanto da portarsi 6-2, il controbreak delle rossoblu (6-1) le porta al cambio campo avanti di un punto, poi l'allungo decisivo che consegna cinque palle match alla squadra di Bertini. Nelle prime tre emerge un po' di paura di vincere, ma il quarto tentativo é quello buono e la Renault Clas passa all'incasso della prima vittoria stagionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il campionato di Serie C per la PediaTuss Casciavola si apre con una bella vittoria

PisaToday è in caricamento