rotate-mobile
Volley

Serie B, l'Era Volleyball Project cede a Prato per 3-1

Non bastano oltre due ore agli uomini ancora guidati da Lazzeroni per conquistare punti. Per i biancoazzurri luci ed ombre

Una partita a due facce. Così può essere definito la sfida tra Prato Volley ed Era Volleyball Project, squadra di Pontedera. Ad aver avuto la meglio sono stati, dopo oltre due ore di gioco, i padroni di casa vincendo per tre set ad uno (27-29- 25-22, 28-26, 25-18). Gli uomini ancora guidati da Alessandro Lazzeroni hanno approcciato bene alla partita, tenendo in mano il gioco per un set e mezzo salvo perdersi poi in errori che sono costati loro punti e partita.

Sabato prossimo ci sarà l'opportunità del riscatto: i biancoazzurri riceveranno la visita dei Lupi Santa Croce per tornare a conquistare punti importanti.

LA PARTITA - Lazzeroni schiera i suoi con la diagonale Lazzeroni – Hendrixs (ex di turno), Lumini e Pantani in posto quattro, Lusori e Pitto centrali e Grassini libero.

E' proprio Hendrixs ad apparire piuttosto motivato (13-15), ma Prato non molla e si riporta a contatto (21-21). Sul 24-23 Pontedera annulla una palla set rimandando il verdetto ai vantaggi: sono gli ospiti ad averne di più e a chiudere sul 27-29.

Sembra tutto facile anche nel secondo set: Pitto fa centro in battuta (5-11) ed il divario aumenta ancora (6-14). Prato però ci crede e con un turno al servizio tremendo si riporta in scia (12-14). Pontedera però non trema e resta avanti, fino a che Frosini non si prende un muro in faccia che consente ai padroni di casa di ribaltare il parziale (23-22). Chiude, tra i rammarichi dei pontederesi che hanno gettato alle ortiche un set che sembrava vinto, Pini ed è 25-22.

C'è equilibrio nel terzo set fino al 10 pari, poi Pontedera si trova spesso in vantaggio (13-17, 16-18, 19-21) ma i padroni di casa si dimostrano formazione mai doma e recupera così il distacco (23-23). Si va nuovamente ai vantaggi, ma questa volta la spunta Prato: 28-26 e tutto nuovamente da rifare per i Lupi.

Si riparte con Prato che prova a recitare la parte della lepre (5-3), ma viene prontamente ripresa (5-5). Il punteggio resta in equilibrio fino a metà set (13-13), poi i locali confezionano l'allungo decisivo (18-15). Lazzeroni prova il tutto per tutto con l'ingresso di Frosini e Cerquetti, ma non basta per riequilibrare il punteggio: si chiude sul 25-18 e Prato si aggiudica così gioco e partita. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, l'Era Volleyball Project cede a Prato per 3-1

PisaToday è in caricamento