rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Volley

Volley A2, la Kemas Lamipel fa bene in gara 1: battuta Brescia

Finale 3-0

Gara 1 messa nel bottino. La Kemas Lamipel Santa Croce fa sua gara 1 della prima serie playoff di A2 contro Brescia e si porta avanti nella serie. 

I santacrocesi scattano decisamente meglio dai blocchi e sono bravi ad imporre il proprio gioco fin da subito, con Brescia che rincorre ed arranca. Le percentuali in ricezione ed in attacco dei “Lupi” sfiorano la perfezione, con tutti i giocatori ottimamente coinvolti da un ispirato Acquarone. Dall’8-4 si vola sul 16-9 e sul 21-13, con Colli che domina in tutte e due le fasi e Walla e Festi bravi a metter giù tanti palloni. Zambonardi prova a mischiare un po’ le carte attingendo dalla panchina, ma la musica non cambia e il set si chiude 25-16.

Nel secondo l’avvio è il solito e la Kemas Lamipel scappa nuovamente via sull’8-4 grazie ad un Walla monumentale. Brescia pero pian piano entra nel match, recupera lo svantaggio, resta attaccata ai “Lupi” e con Bisi al servizio piazza anche il sorpasso, complicando la gara dei santacrocesi, più in difficoltà in attacco. A prendere in mano la situazione ci pensa il miglior battitore del campionato, cioè Fedrizzi, che con la sue battute al fulmicotone crea enormi difficoltà ai lombardi e, grazie anche a due aces, ribalta il punteggio e manda nuovamente i santacrocesi avanti fino al 21-17, punteggio che in un amen porta al 25-19 con cui si va sul 2-0. La terza frazione è quella più equilibrata, con le due squadre che si fronteggiano alla pari.

Brescia schiera titolari Mazzone ed Esposito cercando con tutte le proprie forze di allungare il match. La Kemas lamipel non molla e con Walla risponde colpo su colpo alle stupende giocate dell’immortale Cisolla. Dall’8-7 per i Lupi si passa al 15-16 per Brescia e di nuovo al 21-20 in favore dei conciari, segno del grande equilibrio in campo. I Tucani arrivano anche al set point sul 23-24 ma Esposito sbaglia il servizio. Festi al contrario piazza un ace con battuta flottante su Galliani appena rientrato in campo e conquista il match point per i biancorossi di Cezar Douglas che, nel punto successivo, conquistano il 26-24 che vale il 3-0 finale grazie al gran muro di Arasomwan su Bisi. Scatta quindi la festa del PalaParenti che può gioire in questa domenica di Pasqua per un il bel successo ottenuto dalla squadra biancorossa contro un avversario di assoluto valore. Adesso però testa nuovamente in palestra perchè la strada da percorrere è ancora lunga e ricca di insidie a partire da gara 2 in programma a Brescia tra sette giorni.

Kemas Lamipel Santa Croce: Acquarone 1, Walla 22, Festi 10, Arasomwan 4, Fedrizzi 12, Colli 7, Pace (libero), Ferrini, Caproni n.e, Menchetti n.e, Giovannetti n.e, Riccioni n.e, Sposato (libero) n.e. All. Cezar Douglas.
Gruppo Consoli McDonald’s Brescia: Tiberti 1, Bisi 11, Orazi 2, Patriarca 6, Cisolla 13, Galliani 6, Franzoni (libero), Mazzone 3, Crosatti, Neubert, Esposito 4, Seveglievich n.e, Ventura (libero) n.e. All. Zambonardi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A2, la Kemas Lamipel fa bene in gara 1: battuta Brescia

PisaToday è in caricamento