sanita, sanità

  • Nanotecnologie e perfusione d'organo: da Pisa parte il futuro dei trapianti

  • Sanità in Toscana: via il superticket sugli esami di laboratorio e nuove assunzioni

  • Sanità: Enrico Biagioni è il nuovo direttore della neuropsichiatria infantile

  • Ospedale Lotti, pazienti oncologici operati in 30 giorni: "Risultati di eccellenza"

  • Internalizzazione del servizio assistenza alla Remaggi: "Si dia più tempo"

  • Coronavirus: insediata la task force regionale

  • Ospedale Lotti: "Un'eccellenza nel trattamento delle ulcere profonde"

  • Medici di famiglia: a Casciana Terme-Lari arriva la dottoressa Ilaria Ciarfella

  • Sanità: importante riconoscimento dal Ministero per una docente della Sant'Anna

  • Transizione al digitale in sanità, l'Asl: "La nostra azienda vuole essere all'avanguardia"

  • Remaggi, non c'è accordo fra Cda e sindacati: proclamato lo stato di agitazione

  • Infezioni intestinali da 'Clostridium difficile': a Pisa il trapianto di microbiota fecale umano

  • Coronavirus in Cina, arrivano le indicazioni dal Ministero: la Toscana si fa trovare pronta

  • Trapianti di fegato: per l'Aoup un ruolo di primo piano nel prossimo futuro

  • Ospedale di Cisanello: cambiano viabilità e sosta con la recinzione del cantiere

  • Sanità: assunti 6 giovani laureati dall'Asl per migliorare i processi gestionali

  • Morti nella stessa notte in ospedale: donano il fegato a due pazienti in lista d'attesa

  • Sanità: dall'Asl arriva il messaggio che ti ricorda l'esame da fare

  • L'Irccs Stella Maris alla guida di un grande studio europeo di medicina personalizzata

  • Asl Toscana Nord Ovest: il dottor Bottone nominato direttore del Dipartimento materno infantile

  • Volterra: in funzione l'automedica 24 ore su 24

  • 'Nuovo Santa Chiara': tutto pronto per la posa della prima pietra

  • Un ospedale a misura di donna: l'Aoup conferma i tre bollini rosa

  • "Dimezzati i contributi per i pazienti affetti da problemi di salute mentale"

  • Asl Toscana nord ovest: il 93% dei ricoverati in ospedale è soddisfatto della degenza