Sabato, 31 Luglio 2021
Domenico

Domenico

Rank 5.0 punti

Iscritto sabato, 17 ottobre 2015

Qualità dell'aria, Pisa tra province più inquinate: "Riduciamo l'uso del mezzo privato"

"Il PD ha ben poco da criticare e suggerire visto che fino a poco tempo fa potevano decidere loro!
Un comune può fornire incentivi ai residenti per l'acquisto di auto elettriche.
Rendere molto antieconomico l'accesso in centro a chi non è residente.
Utilizzo di autobus più piccoli ed elettrici e in maggiore quantità come numero così passaro più spesso invogliando così i cittadini ad usarli.
Ingrandire i parcheggi scambiatori in senso verticale facendo pagare una quota bassa soprattutto rispetto ai parcheggi in città che dovrebbero essere i più cari possibili.
Con questi accorgimenti sarà più semplice andare a giro in bici.
Ci sono metropoli che hanno ridotto il tasso di inquinamento e Pisa, che è un buco è tra le 55 più inquinate in Italia. Ma che teste hanno governato finora?"

5 commenti

Rifiuti, più cestini in città: ne arrivano 53

"Speriamo che siano come quei pochi installati in centro per la raccolta differenziata. Altrimenti che senso ha avere dei cestini che non ti permettono di incrementare la percentuale dei rifiuti differenziati?"

5 commenti

Raccolta differenziata a Pisa, vicino il 60%: possibile riduzione della Tari nel 2018

"Se l'amministrazione comunale si decidesse una volta per tutte di mettere anche i cestini per la raccolta differenziata, di sicuro la percentuale aumenterebbe ancora di più. Anche per coerenza. E poi perchè mettere dei cestini per la raccolta differenziata solo in pochissime strade in centro? il resto della città fa schifo? anche nel resto della città ci sono turisti! E poi non diamo la scusa ai qualunquisti di sporcare la città perchè non ci sono i cestini.
Per fortuna l'anno prossimo si vota..."

5 commenti

Qualità dell'aria, Pisa tra province più inquinate: "Riduciamo l'uso del mezzo privato"

"Il PD ha ben poco da criticare e suggerire visto che fino a poco tempo fa potevano decidere loro!
Un comune può fornire incentivi ai residenti per l'acquisto di auto elettriche.
Rendere molto antieconomico l'accesso in centro a chi non è residente.
Utilizzo di autobus più piccoli ed elettrici e in maggiore quantità come numero così passaro più spesso invogliando così i cittadini ad usarli.
Ingrandire i parcheggi scambiatori in senso verticale facendo pagare una quota bassa soprattutto rispetto ai parcheggi in città che dovrebbero essere i più cari possibili.
Con questi accorgimenti sarà più semplice andare a giro in bici.
Ci sono metropoli che hanno ridotto il tasso di inquinamento e Pisa, che è un buco è tra le 55 più inquinate in Italia. Ma che teste hanno governato finora?"

5 commenti

Rifiuti, più cestini in città: ne arrivano 53

"Speriamo che siano come quei pochi installati in centro per la raccolta differenziata. Altrimenti che senso ha avere dei cestini che non ti permettono di incrementare la percentuale dei rifiuti differenziati?"

5 commenti

Raccolta differenziata a Pisa, vicino il 60%: possibile riduzione della Tari nel 2018

"Se l'amministrazione comunale si decidesse una volta per tutte di mettere anche i cestini per la raccolta differenziata, di sicuro la percentuale aumenterebbe ancora di più. Anche per coerenza. E poi perchè mettere dei cestini per la raccolta differenziata solo in pochissime strade in centro? il resto della città fa schifo? anche nel resto della città ci sono turisti! E poi non diamo la scusa ai qualunquisti di sporcare la città perchè non ci sono i cestini.
Per fortuna l'anno prossimo si vota..."

5 commenti
PisaToday è in caricamento