Sabato, 18 Settembre 2021

'Le ragazze si mettono in gioco!': lanciato il corso di orientamento scientifico al femminile della Sant'Anna

Il primo settembre ha preso il via l'iniziativa della Scuola Superiore Sant'Anna con la partecipazione di 25 studentesse di alto merito da tutta Italia, figlie di genitori non laureati e che hanno concluso a giugno il quarto anno delle superiori. Obiettivo: promuovere la scelta di iscriversi ai corsi di laurea STEM (acronimo di 'Science, Technology, Engineering and Mathematics') da parte delle ragazze.

È cominciato ieri, primo settembre, il percorso di orientamento in presenza della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa 'Le ragazze si mettono in gioco!', che durerà fino al 3 settembre. Si tratta di un'esperienza pilota dedicata a un gruppo di 25 studentesse che hanno concluso a giugno 2021 la quarta superiore, provenienti da tutta Italia, e pensata con l’intento di promuovere la loro partecipazione a percorsi di laurea in uno dei settori di scienza, tecnologia, ingegneria e matematica compresi nell’acronimo inglese 'STEM'. "L'obiettivo", sottolinea la rettrice della Scuola Superiore Sant'Anna Sabina Nuti, "è quello di offrire a queste ragazze un'opportunità di approfondimento sulle materie scientifiche 'STEM per incoraggiarle a intraprendere questo percorso di studi. Molto spesso le problematiche riguardano un certo timore di non farcela che, se combinato con un contesto familiare privo degli adeguati strumenti per affrontare con entusiasmo questo tipo di scelta, può rappresentare una ulteriore barriera". Denso e interattivo il programma dei tre giorni, come spiega il responsabile scientifico del percorso, Marco Fontana: "Le 25 studentesse avranno la possibilità di sperimentare la vita collegiale della Scuola e di entrare in contatto con gli allievi, i laboratori e gli ambienti in cui si studia e si fa ricerca scientifica". Soddisfatte e contente anche le partecipanti, come raccontano Sofia, Amina e Maria.  

Si parla di

Video popolari

'Le ragazze si mettono in gioco!': lanciato il corso di orientamento scientifico al femminile della Sant'Anna

PisaToday è in caricamento