Palazzo Blu, nuovo look per l'esposizione permanente e a novembre al via la grande mostra su Keith Haring

Riapre al pubblico l'esposizione permanente di Palazzo Blu. Stamattina, mercoledì 29 settembre, la presentazione delle sale con il nuovo allestimento, moderno e flessibile

Una mostra dedicata a Keith Haring. Con l'arrivo, per la prima volta in Italia, delle opere dell'artista provenienti dal Giappone. Sarà questa la nuova grande esposizione in arrivo a Palazzo Blu il prossimo novembre. Ma questa non è l'unica novità. La Fondazione Pisa ha infatti presentato la riapertura al pubblico  della collezione permanente,negli spazi rinnovati del secondo piano di Palazzo Blu, a partire da domani, giovedì 30 settembre. Un vero e proprio restyling con la realizzazione del nuovo ingresso al museo e, nelle sale, con l'installazione di pannelli, un rinnovato impianto di illuminazione e una nuova collocazione delle opere. "La mostra è organizzata in sale tematiche - spiega Cosimo Bracci Torsi di Palazzo Blu - e in modo da consentire una maggiore flessibilità dell'allestimento delle opere". Come ricorda Stefano Del Corso, presidente della Fondazione Pisa, "un intervento necessario per rendere ancora più fruibili e richiamare l'attenzione su delle opere fondamentali e che altrimenti resterebbero 'chiuse' nelle nostre stanze. Ma le attività della Fondazione Pisa non si esauriscono qui. Abbiamo contribuito per esempio al Pisa Book Festival e alla nuova stagione dei Concerti della Normale, che tornano in presenza". 

L'ingresso all'esposizione permanente è gratuito fino a domani, giovedì 30 settembre. Da venerdì 1 ottobre invece è con biglietto a pagamento. Si ricorda che l'accesso al museo prevede l'obbligo di green pass o di certificazione equipollente

Si parla di

Video popolari

Palazzo Blu, nuovo look per l'esposizione permanente e a novembre al via la grande mostra su Keith Haring

PisaToday è in caricamento