Trasporto sociale a Pisa: ultimi giorni per fare domanda

Il bando per accedere al servizio per disabili scade il 18 giugno

C’è tempo fino al 18 giugno per presentare o rinnovare la domanda per l’accesso al servizio di trasporto sociale per l’annualità 2018/2019. Il servizio, che mette a disposizione mezzi affinché i portatori di handicap possano raggiungere la scuola, i centri diurni e il posto di lavoro, è attivato dalla Società della Salute della zona pisana ed è rivolto ai residenti con gravi disabilità nei Comuni di Pisa, San Giuliano Terme, Cascina, Calci, Fauglia e Vecchiano.

Il modulo per la domanda è scaricabile dal sito della Società della Salute della zona pisana, oppure reperibile presso l’URP del Comune di Pisa (Lungarno Galilei 42), i Punti Insieme di Pisa Centro (Via Garibaldi, 198) e del Litorale o presso l’Ufficio Trasporti della Società della Salute (via Saragat, 24, Pisa). E’ necessario allegare alla domanda l’ISEE in corso di validità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le domande possono essere inviate via pec all’indirizzo sdspisa@pec.it o per posta ordinaria tramite raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo: 'Società della Salute Pisana – Ufficio Trasporti Sociali – Via Saragat n.24, Pisa - C.A.P. 56127 (PI)'. Oppure consegnate nei seguenti uffici: URP Comune di Pisa (Lungarno Galilei 42); Punto Insieme Pisa Centro (via Garibaldi, 198); Punto Insieme Litorale (via Andò 5, Marina di Pisa); Società della Salute della zona pisana, Ufficio trasporti (via Saragat, 24).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella sanità pisana e mondiale: è morto il professor Franco Mosca

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Coronavirus: ricercatori Aoup svelano una possibile correlazione con l'infiammazione della tiroide

  • Coronavirus: stop alla distribuzione gratuita delle mascherine nelle farmacie

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

  • Pratale-Don Bosco: muore in casa a 37 anni

Torna su
PisaToday è in caricamento