Spettacolo per il carcere Don Bosco al Teatro Verdi: il DSU offre l'apericena

L'Azienda DSU Toscana offre un buffet a tutti gli spettatori paganti della serata di beneficenza a favore dei detenuti del carcere Don Bosco. Coloro che muniti di biglietto si presenteranno alla mensa di via Martiri potranno consumare gratuitamente

L’Azienda Regionale per il Diritto allo Studio della Toscana partner dello spettacolo di beneficenza 'L'illogica allegria' a favore dei detenuti del carcere Don Bosco, in programma il 23 ottobre al Teatro Verdi. Il DSU darà infatti la possibilità a tutti gli spettatori paganti di poter fruire di un aperitivo buffet presso la Mensa Universitaria Martiri.

I possessori del biglietto potranno recarsi dalle 19 alle 20,15 presso la centrale Mensa in via Martiri 7, vicina a piazza dei Cavalieri, ed esibendo il tagliando consumare gratuitamente un aperitivo e un piccolo pasto a buffet prima di recarsi a teatro. Alcuni studenti accoglieranno gli ospiti per accompagnarli in questo percorso gastronomico.

Il DSU Toscana intende con questa iniziativa offrire un servizio complementare che può incentivare la cittadinanza alla partecipazione dell’iniziativa avendo accolto positivamente la richiesta di collaborazione per un progetto che intende sensibilizzare il più alto numero possibile di persone sui progetti rieducativi che sta portando avanti il carcere.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 14 e 15 settembre

  • Spari al Cep: fermate due persone

  • Si schianta con lo scooter contro un'auto: muore 21enne bagnino

  • Ciak si gira: a Pisa il via alle riprese della seconda stagione de 'L'amica geniale'

  • Lavoro: 16 assunzioni alla SEPI

  • Ragazzo cade dalle spallette sui lungarni

Torna su
PisaToday è in caricamento