Attore strangolato al Lux, si spenge la speranza: è morto Raphael Schumacher

Nel pomeriggio di giovedì era iniziata la procedura di accertamento della morte cerebrale che si è conclusa poco dopo le 20. Autorizzata la donazione degli organi

E' stato dichiarato clinicamente morto Raphael Schumacher, l'attore di 27 anni rimasto strangolato nella notte tra sabato e domenica al Teatro Lux. Le speranze erano ridotte al minimo e alle ore 14.15 di oggi pomeriggio era iniziata la procedura di accertamento di morte cerebrale che è durata sei ore ed è terminata dunque alle ore 20.15.

"Sia la famiglia che la Procura - rendono noto dall'Aoup - hanno autorizzato la donazione degli organi ma la loro effettiva prelevabilità sarà oggetto di valutazione clinica che andrà avanti nel corso della notte".

Ora cambierà anche il capo d'imputazione sul fascicolo contro ignoti che la Procura ha aperto nei giorni scorsi: da lesioni gravissime colpose a omicidio colposo.
L'ipotesi privilegiata dagli inquirenti è che si sia trattato di un tragico incidente in scena: il 27enne, originario della provincia di Como, aveva scelto di rappresentare un monologo sul disagio esistenziale di un adolescente che si concludeva con la simulazione di un'impiccagione.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar di Leo
    Leo

    Mi dispiace tanto per il triste epilogo di questo tragico, quanto assurdo incidente. Sono vicino ai familiari.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Microalga dannosa per la salute a Marina di Pisa: avviso pubblico di cautela

  • Cronaca

    Acqua, a Pisa divieto di sprechi: il sindaco firma l'ordinanza

  • Incidenti stradali

    Pontedera, incidente in superstrada: si cappotta e ne esce illeso

  • Cronaca

    Mercato Paparelli: "Avvolti da una nube di polvere, asfaltate il parcheggio"

I più letti della settimana

  • Microalga dannosa per la salute a Marina di Pisa: avviso pubblico di cautela

  • Regata delle Repubbliche Marinare: vince Genova, Pisa è seconda

  • Via del Brennero, perde il controllo e sbatte contro gli alberi: è grave

  • Vicopisano: apre la piscina di Uliveto Terme

  • Sterpaglie in fiamme ad Asciano: un passante con una coperta antifiamma limita i danni

  • Pontedera, incidente in superstrada: si cappotta e ne esce illeso

Torna su
PisaToday è in caricamento