Crollo in Piazza Martiri a Volterra: presto la consegna dei lavori di recupero

La fine definitiva del cantiere è prevista per il prossimo 26 novembre, ma già si pensa al progetto di un ascensore

Immagine di archivio

E’ in programma lunedì 26 novembre la consegna lavori per il recupero delle mura in Piazza Martiri della Libertà a Volterra, dopo il crollo dello sperone nel 2014

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il recupero di Piazza Martiri andrà a riqualificare un'area strategica, che rappresenta la porta di accesso alla città per moltissime persone - dichiara il sindaco Marco Buselli - è un intervento atteso da anni, a seguito dei lavori in tempi record, realizzati dal Comune". "Ora è importante completare l'opera con la progettualità per un ascensore - aggiunge l'assessore alle opere pubbliche e alla viabilità del Comune di Volterra Massimo Fidi - che permetterebbe di abbattere le barriere architettoniche che da Piazza Martiri impediscono il facile accesso al Piano dell'Acropoli. Proprio in questi giorni è stato premiato dal Comune l'Istituto Niccolini, che con gli studenti del Geometri, ha vinto il premio nazionale per una progettualità finalizzata all'abbattimento delle barriere architettoniche in Palazzo Viti, una delle dimore storiche più belle d'Italia. Intanto sono ripartiti anche i lavori al cantiere sulla Sr 68 Colle – Volterra. La situazione sarà monitorata, affinchè i lavori procedano spediti secondo i programmi". Nei giorni scorsi, invece, è stata effettuata la consegna dei lavori per la riqualificazione di Piazzetta dei Fornelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella sanità pisana e mondiale: è morto il professor Franco Mosca

  • Coronavirus: ricercatori Aoup svelano una possibile correlazione con l'infiammazione della tiroide

  • Coronavirus: stop alla distribuzione gratuita delle mascherine nelle farmacie

  • Coronavirus in Toscana: 10 nuovi casi e 5 decessi

  • Il Giugno Pisano si farà: "Eventi simbolici per dare continuità alla tradizione"

  • Perde il controllo e si ribalta: il conducente esce prima che le fiamme distruggano l'auto

Torna su
PisaToday è in caricamento