Fontana della stazione: dopo il nubifragio riprende a funzionare

E' stata riparata dal global service del Comune dopo i danni subiti durante il nubifragio. Il vano pompe era stato invaso dall'acqua. La fontana è stata svuotata: sul fondo anche alcune mattonelle rotte

Riparte la fontana della stazione. Durante il nubifragio del 24 agosto, il vano pompe che comanda la fontana della stazione è stato invaso dall'acqua. La pompa di sentina ha funzionato per un certo tempo poi non potendo smaltire si è bruciata e si sono fermate anche le altre pompe che alimentano i getti all'interno della fontana. 

È intervenuta la ditta affidataria del Global Service che prima ha smontato le pompe e svuotato la fontana, sul cui fondo sono state ritrovate alcune mattonelle rotte. Lunedì la conclusione dei lavori di ripristino: la fontana è stata ripulita, è stato riparato il fondo e sono state riposizionate le pompe. Ieri, martedì 8 settembre, è stato effettuato il collegamento elettrico della pompe e la fontana ha ricominciato a funzionare.

Potrebbe interessarti

  • Sos pancia gonfia: le cause e i rimedi naturali più efficaci

  • Calli e duroni che dolore! I consigli per gli inestetismi dei piedi

  • Disturbi, dolori e stanchezza: 5 segnali del nostro corpo da non sottovalutare

  • Potassio: in quali alimenti trovarlo e perché fa bene al cuore e ai reni

I più letti della settimana

  • Trovato cadavere in un'auto con un coltello nel petto

  • Scooter contro auto: muore 18enne

  • Cadavere nel parcheggio ad Ospedaletto: disposta l'autopsia

  • Morto in scooter a 18 anni: la polizia cerca un possibile testimone chiave

  • Pontedera, si ribalta con l'auto: un ferito e traffico interrotto

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 20 e 21 luglio

Torna su
PisaToday è in caricamento