menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Nicole uccisa da un'auto pirata. Il sindaco: "Delitto vigliacco"

Il sindaco di Pisa ha espresso il cordoglio a nome della città alla famiglia di Nicole Landry, la turista 24enne morta dopo essere stata investita insieme allo zio da un'auto pirata

Una morte orribile quella di Nicole Landry, difficile da accettare e dimenticare. La giovane è morta durante la sua vacanza a Pisa: stava attraversando le strisce pedonali insieme allo zio, quando sono stati travolti da un'auto pirata in viale delle Cascine. Lo zio si è salvato, lei ha lottato contro la morte per un giorno intero ma alla fine non ce l'ha fatta, se ne è andata per un arresto cardiaco, dopo il secondo intervento nell'ospedale di Cisanello.

Adesso è caccia all'uomo che guidava l'auto ma ancora non si è riusciti a dargli un volto, si sanno solo le prime lettere della targa e che la macchina Killer era un'alfa nera.  "Chiedo a tutte le forze di polizia impegnate nelle indagini - ha dichiarato il sindaco Marco Filippeschi -  di rintracciare quanto prima e assicurare alla giustizia la persona che si è macchiata di un delitto così vigliacco. È un atto dovuto sia per Nicole che per la sua famiglia, e anche per una società che possa davvero dirsi civile".

"La sua scomparsa - ha aggiunto Filippeschi - è un fatto gravissimo che addolora tutta la città. In questo momento voglio soprattutto esprimere la vicinanza mia personale, e quella di tutta l'amministrazione comunale ai familiari della ragazza, colpiti da un lutto tanto improvviso e grave quanto difficile da accettare".
 

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      Piazza Duomo: falso allarme bomba dietro alla Torre

    • Cronaca

      San Giusto, spari all'alba: fermati due ladri

    • Eventi

      Giugno Pisano, presentato il programma: quasi 200 eventi da fine maggio a luglio

    • Cronaca

      Canapisa: le modifiche alla viabilità

    Torna su