Malore per Gigi Simoni, parla la moglie: "Continua a lottare, e noi con lui"

Dopo il silenzio chiesto dalla famiglia è Monica Fontani a parlare con un giornale locale, confermando le ancora gravi condizioni dell'ex tecnico del Pisa

Immagine di archivio

Restano gravi le condizioni di salute dell'ex allenatore del Pisa e grande sportivo Gigi Simoni. A dare notizie sulle sue condizioni è la moglie Monica Fontani, intervistata dal quotidiano 'La Provincia di Cremona'. Al cronista del giornale la donna ha detto che Gigi "continua a lottare e noi insieme a lui, giorno per giorno. Di più mi riesce difficile dire. Sono state diffuse false notizie sulla sua morte. Mi spiace aver negato informazioni, ma non c'era altra scelta".

Un malore ha colto il tecnico nella sua casa di San Piero a Grado lo scorso 22 giugno, con l'immediato ricovero all'ospedale Cisanello. Un mese e mezzo prima aveva dato il calcio d'inizio al torneo estivo di beach soccer a Tirrenia 'Zeus Cup'. Tanti gli auguri di pronta guarigione espressi sui social. Dopo la notizia del ricovero si era diffusa la fake news circa la sua morte, un interessamento indesiderato che ha portato la famiglia a richiedere uno stretto riserbo sulla vicenda. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si lancia sulla fidanzata pronta a gettarsi dalla finestra: cadono entrambi nel vuoto

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 14 e 15 settembre

  • Spari al Cep: fermate due persone

  • Annullato lo spettacolo 'Up&Down' di Ruffini in Piazza dei Cavalieri

  • Si schianta con lo scooter contro un'auto: muore 21enne bagnino

  • Ragazzo cade dalle spallette sui lungarni

Torna su
PisaToday è in caricamento