venerdì, 01 agosto 24℃

Pisa inedita, una domenica ad 'alta quota': passeggiata sulle mura medievali

Dalle 10 alle 19 di domenica 14 aprile sarà possibile fare una passeggiata gratuita sul primo tratto restaurato delle mura medievali. Il tratto percorribile, di circa 2 km, va da Piazza dei Miracoli a Piazza delle Gondole

Elisa Piras 11 aprile 2013

Un evento atteso da tutti pisani e non solo, la passeggiata sui 2 km di mura medievali recentemente restaurati e ridati, in modalità straordinaria, alla cittadinanza. Così alle 10 alle 19 di questa domenica, chi vorrà potrà godersi lo spettacolo dai circa 12 metri di altezza, dove sarà possibile avere una visuale di Pisa del tutto inedita, sul tratto di percorso che va da Piazza Duomo a Piazza delle Gondole.

Sabato scorso il sindaco Marco Filippeschi con giornalisti, prefetto e altri rappresentanti istituzionali hanno potuto fare la prima 555003_575641559126973_1404261165_n-2passeggiata ufficiale ad 'alta quota',  ammirando il bellissimo panorama: le foto scattate hanno già fatto il giro del web, riscuotendo un enorme successo e curiosità. Ad oggi l'evento di domenica, pubblicizzato su facebook, registra 1.262 possibili partecipanti. La riqualificazione del percorso è uno dei progetti del Comune che è stato finanziato dal PIUSS.

Dal 1100, le mura  erano la cinta muraria medievale della Repubblica pisana e ancora oggi circondano il centro storico della città, con il primato del più antico esempio italiano di mura cittadine quasi completamente conservate. Domenica, dalla Porta del Leone (Dietro al Battistero) alle Gondole (via S. Marta), il percorso sarà aperto a tutta la città, con volontari delle associazioni culturali che faranno da guide.

Gli oltre 70 volontari sono messi a disposizione dalla Pubblica Assistenza, dall’associazione Amici dei Musei e dei Monumenti e dalla neonata associazione Amici delle Mura-Amur. Alcuni volontari arrivano anche dell'associazione Valori e Tradizioni. Nei punti di salita e discesa e durante il percorso sarà presente anche la Polizia Municipale per garantire la sicurezza dei partecipanti.

Per un migliore afflusso il percorso sarà a senso unico (si salirà dalla Torre Santa Maria, sul retro del Battistero, per scendere n Piazza delle Gondole). Si potrà salire in qualunque momento tra le 10 e le 19 ma purtroppo in questa prima fase non sarà possibile, per i diversamente abili, accedere con sedie a rotelle: quando l'intervento sarà concluso ci saranno 3 punti di salita e discesa. È previsto anche un trenino turistico gratuito che consentirà, ai partecipanti che lo desiderano, di essere riaccompagnati da Piazza Gondole a Piazza Duomo.

Essendo un'apertura straordinaria il monumento tornerà ad essere accessibile nei prossimi mesi, solo su richiesta di associazioni o gruppi, poiché i lavori devono ancora essere terminati. La restaurazione completa finirà nel 2014.

Annuncio promozionale

Porta Nuova
mura

Commenti