Pontedera: il prefetto Tagliente in visita in un momento così delicato

Il neo prefetto, insediatosi da poco in provincia, ha mostrato vicinanza dopo la rapina a Panorama e la morte dell'imprenditrice Paola Badalassi. Sulla rapina in Ghana intanto c'è un primo arresto

Prima visita ufficiale a Pontedera per il nuovo prefetto Francesco Tagliente che ieri ha incontrato il sindaco Simone Millozzi e la giunta comunale, proprio in un momento così particolare per la città dopo la rapina al portavalori al supermercato Panorama e l'uccisione dell'imprenditrice Paola Badalassi in Ghana.
"I cittadini ci chiedono di avere garantita la sicurezza - ha detto Tagliente - e noi rispondiamo con un accurato controllo del territorio che stiamo portando avanti con la massima attenzione. Rispetto ai due casi che hanno riguardato Pontedera, davanti ai quali è impossibile non impressionarsi, sono stato vicino alle famiglie dell'uomo ferito durante la rapina di lunedì e a quella della donna uccisa in Africa, prendendo contatto con il consolato italiano in Ghana. La speranza è che presto si possano avere nomi e volti degli autori di questi due fatti criminali, ma per questo ci sono gli investigatori che stanno lavorando". Intanto proprio per quanto riguarda la morte di Paola Badalassi, è stato catturato uno degli aggressori.

Poi il prefetto ha affrontato anche il problema della mancanza di risorse e uomini per far fronte ai numerosi problemi di sicurezza a Pisa e provincia, una situazione da tempo denunciata anche dagli stessi sindacati delle forze dell'ordine. "In uno scenario come quello che sta attraversando il Paese non è immaginabile poter destinare più risorse e uomini alla sicurezza rispetto a quanto stiamo già facendo" ha sottolineato Tagliente, mettendo dunque in evidenza il periodo non particolarmente roseo che stiamo attraversando a livello nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cisanello, tragico tamponamento tra auto: neonato perde la vita

  • Lungarno Pacinotti: cede la paratia e precipita dalle spallette

  • Muore in bici travolto da un'auto

  • Travolto in bici da un'auto: la vittima aveva 22 anni

  • A Marina di Pisa sbarca il 'tempio' degli hamburger di qualità

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 15 e 16 febbraio

Torna su
PisaToday è in caricamento