Sapete ogni quanto va cambiato il pigiama?

Ecco una breve guida per capire quando è opportuno cambiare il pigiama per curare l'igiene personale

Chiedersi ogni quanto ci si cambia il pigiama sembra una domanda banale, ma questa è un operazione molto importante da fare per assicurare la giusta igiene a se stessi e a tutta la famiglia.

Pigiama sporco

Se, infatti, il pigiama viene indossato troppo a lungo, senza cambiarlo nè lavarlo, si rischia di sviluppare dermatiti, cistiti o persino infezioni da Staphylococcus. Ovviamente, non per questo il pigiama va cambiato tutti i giorni, ma neanche dopo due settimane o un mese.

Ogni quanto cambiarlo

Anche se il pigiama viene indossato solo di notte e per poche ore, va comunque cambiato regolarmente, in quanto indossare sempre lo stesso per un lungo arco di tempo potrebbe aumentare il rischio di contrarre infezioni. Per ovviare a ciò, il pigiama va cambiato almeno una volta a settimana, in modo da ridurre i batteri ed evitare la diffusione di infezioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Schianto nella notte a San Piero a Grado: muore 26enne

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

  • Coronavirus a scuola, tre studenti positivi: quarantena per compagni di classe e insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento