Yoga della Risata: tutti i benefici di questa disciplina

Questa pratica coinvolge circa 3 milioni di persone in oltre 160 paesi. Scopriamo insieme come ridere con tutto il corpo

La risata è un toccasana per il benessere del corpo e della mente. Nel 2020 saranno 25 anni di Yoga della Risata, celebrati con la Conferenza Mondiale di novembre e in Italia con il tour in 5 città dei suoi fondatori, il medico indiano Dottor Madan Kataria e sua moglie Madhuri. La rivoluzionaria pratica in cui si ride per scelta sta attraversando un momento di crescita sempre più a favore del Benessere e della Salute secondo basi scientifiche, seguendo quella che è la sua missione. E' quanto emerso al Congresso 2019 di Yoga della Risata, che si è tenuto questo weekend a Peschiera del Garda. 

Yoga della Risata, cos'è

Lo Yoga della Risata è una disciplina che oggi coinvolge più di 3 milioni di persone in oltre 106 Paesi, in cui si porta il proprio corpo a ridere, impattando di conseguenza sulla mente e rappresentando la via più semplice ed economica ai fini del benessere e della salute. E lo fa nelle sue più svariate applicazioni, dalla cellula base del Club della Risata fino a tutti i contesti in cui c'è un gruppo: dagli ambienti socio-sanitari, a sostegno della disabilità, degli utenti psichiatrici, delle persone con diabete, dipendenze o dolori cronici e degli stessi operatori sanitari sempre più a rischio burnout; al mondo della scuola, ad esempio con il progetto Jonkey the Monkey – La Maieutica della Gioia che sarà tradotto nella lingua dei segni anche per i bambini sordi; fino al contesto aziendale.

Lo Yoga della Risata è nato nel 1995 dall'intuizione unica che si può ridere senza l'ausilio di comicità, combinando esercizi di risate diaframmatiche a tecniche di respirazione profonda proprie dello yoga. E' stato infatti scientificamente provato che il nostro cervello non distingue una risata vera da una autoindotta, per cui dopo 10-15 minuti si producono gli stessi innumerevoli benefici, inoltre, per l'effetto contagio dei neuroni specchio dovuti al contatto visivo e della giocosità sperimentata durante la sessione, la risata finisce per divenire liberatoria, spontanea e contagiosa. 

E' una pratica che oggi comprende migliaia di Club della Risata gratuiti, che ne sono il cuore, di cui oltre 400 solo in Italia (elenco geolocalizzato). Sono invece oltre 30 le ricerche scientifiche che in tutto il mondo ne provano i benefici. "Sono ormai passati 25 anni da quel mattino del 13 marzo 1995 in cui convinsi mia moglie ed altre 3 persone a ridere con me in un parco pubblico di Mumbai – ha dichiarato Madan Kataria – Sono pieno di gioia nel vedere come si stia compiendo la missione della Yoga della Risata, che è quella di diffondere Salute, Felicità e Pace, con incredibili benefici psico-fisici per milioni di persone in tutto il mondo".

Yoga della Risata, i benefici

Ridere per più 10 minuti di fila come si fa in questa pratica produce una straordinaria biochimica del benessere, dall'effetto antidepressivo ansiolitico. Aumenta inoltre la respirazione e l'ossigeno che arriva ai tessuti e quindi l'energia, rinforza le difese immunitarie, diminuisce la pressione, allevia il dolore, potenziano la resilienza, l'intelligenza emotiva ed è il più efficace connettore sociale. I benefici ottenuti sono talmente numerosi che questa disciplina può essere usata come terapia, come dimostrano le numerose pratiche di successo e ricerche al riguardo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Corso Italia: inaugurato il nuovo negozio Dan John

  • Pisamo assume due persone a tempo indeterminato: i dettagli della selezione

  • Sai quanti punti hai sulla patente? Le istruzioni per verificare il saldo

  • Rebeldia, Unione Inquilini e Diritti in Comune contro Airbnb: "Affare milionario che svuota la città"

  • Al Cep l'ultimo saluto alla giovane morta al rave party

  • Maltempo, allerta meteo nel pisano: la situazione

Torna su
PisaToday è in caricamento