La casa domotica: tutti i vantaggi sul comfort e sui risparmi energetici

I progressi tecnologici stanno migliorando rapidamente anche la qualità della vita domestica. La domotica coniuga questi avanzamenti al comfort e alla funzionalità

Immagine d'archivio

Sempre più si va alla ricerca di arredi e oggetti che trasformino la nostra casa nell'espressione del nostro gusto e del nostro stile. A questo bisogna aggiungere la necessità di vivere in un ambiente funzionale in cui il comfort è l’aspetto più importante, da non sottovalutare. Per avere una casa che rispecchia in pieno queste caratteristiche ci viene incontro la tecnologia, nella sua massima espressione: la domotica. Grazie alle ultime scoperte tecnologiche, siamo in grado di gestire e monitorare gli elettrodomestici, il sistema di luci o la temperatura degli impianti di riscaldamento anche a distanza con un notevole risparmio energetico.

1. Come funziona un impianto domotico

Il sistema consente di creare un apparato che permette di gestire i diversi dispositivi elettrici singolarmente, rispettando la loro piena autonomia ma in maniera coordinata.

Se siamo affascinati da questo sistema, ma temiamo di essere invasi da lavori e ristrutturazioni, niente paura! A differenza di quanto accadeva prima, c’è stata un’evoluzione anche in questo ambito.

I lavori di muratura, con conseguenti costi più alti, sono stati sostituiti da sistemi wirless che permettono ai vari apparecchi di comunicare attraverso la rete. La centralina è in grado di gestire i diversi gradi di complessità dell’impianto, anche da remoto, senza dimenticare di tenere sotto controllo sicurezza e consumi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

Torna su
PisaToday è in caricamento