Sicurezza

Casa senza terrazzo? I consigli per come e dove stendere i vestiti

Con l'arrivo delle piogge e delle temperature più rigide è sempre più difficile far asciugare le lavatrici, soprattutto per chi non ha un balcone. Ecco i nostri consigli

A chi non è capitato di stendere calzini, mutande, asciugamani e maglie sui termosifoni? Stendere i  panni, soprattutto per chi non ha un balcone a disposizione, può essere un vero e proprio problema. Ma come fare? Vediamo insieme come e dove stendere

Le carrucole

Si, proprio come si usava una volta: se abbiamo a disposizione delle finestre abbastanza grandi, è possibile fissare dei fili scorrevoli grazie alle carrucole. In questo modo tutto quello che laveremo sarà steso all'aperto, senza gocciolare in casa, o impiegando ore e ore per asciugare. 

Sfrutta le altezze

In commercio esistono stendibiancheria di ogni dimensione e forma, adatti a qualsiasi esigenza: ci sono quelli che si appoggiano sulla vasca, in mobili a scomparsa, ma in una casa senza balconi possiamo sfruttare le altezze, prendendo così stendibiancheria che si sviluppano verticalmente: un prodotto che occupa poco spazio in larghezza, ma funzionale perché riesce a reggere pesi anche elevati. 

Deumidificatore

Se abbiamo a disposizione un piccolo stanzino, questo può essere adibito a lavanderia, o luogo dove far asciugare le nostre lavatrici, purché sia presente un deumidificatore. 

Scala

I più estrosi forse avranno già provato: qualcuno infatti, tra vari forum dedicati, suggerisce di utilizzare anche piccole scalette. Appoggiandole tra due sedie, si creano 'stendini fai da te'. Sicuramente non comodi, ma in caso di emergenza può essere un buon rimedio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa senza terrazzo? I consigli per come e dove stendere i vestiti

PisaToday è in caricamento