Presidio e sciopero all'aeroporto di Pisa: "La vendita dell'Handling è sbagliata"

Continua la mobilitazione delle lavoratrici e dei lavoratori del Galilei di Pisa. Questa mattina, martedì 6 luglio, gli scali aeroportuali di Pisa e Firenze hanno indetto un presidio e scioperato a livello regionale, in concomitanza allo sciopero nazionale che coinvolge l'intero settore del trasporto aereo.

Due i presidi negli scali aeroportuali di Pisa e Firenze, nella mattinata di oggi, martedì 6 giugno, organizzati dalle sigle sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Ugl Toscana in occasione dello sciopero nazionale per l'intera giornata di tutto il personale del settore. Il messaggioribadire il fermo no alla vendita della società Toscana Aeroporti Handling da parte di Toscana Aeroporti. Una filiera, quella del settore aeroportuale, che soffre soprattutto in Regione. "Continueremo a lottare per i nostri diritti, ma anche per poter garantire la qualità del servizio all'utenza", sottolinea Paola Marchi dell'Unione sindacale di base.

Si parla di

Video popolari

Presidio e sciopero all'aeroporto di Pisa: "La vendita dell'Handling è sbagliata"

PisaToday è in caricamento