rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Economia San Giusto / Via dell'Aeroporto

Aeroporti toscani, lanciati verso la fusione: "Lo stesso impegno per Pisa e Firenze"

Il presidente di Corporacion America Roberto Naldi è intervenuto a Lady Radio per parlare della questione della fusione dei due scali toscani. "L'integrazione è un meccanismo di rafforzamento per entrambi gli aeroporti" ha detto

"Questo sistema unico si farà. Abbiamo due date: una il 19 dicembre, nella quale ci auguriamo che i cda dei due aeroporti votino il prospetto per la fusione e convochino le assemblee" dei soci "per la fine di gennaio". Lo ha detto il presidente di Corporacion America, Roberto Naldi parlando a Lady Radio sulla costruzione di un unico polo aeroportuale toscano, unendo Adf e Sat, le società che controllano i due scali di Firenze e di Pisa. Il plenipotenziario del magnate argentino, Eduardo Eurnekian, ha ricordato l'impegno in eguale misura fra i due aeroporti.

"L'abbiamo detto più volte, fin dall'inizio. Investire tanti soldi in maniera paritaria, anzi qualcosina di più a Pisa, e poi depotenziarlo sarebbe dal punto di vista di un investitore un suicidio - ha ricordato - il piano che abbiamo fatto dall'inizio è di un sistema integrato. L'abbiamo visto fin dall'inizio come un meccanismo di rafforzamento per entrambi gli aeroporti".

E poi ancora sullo sviluppo futuro: "L'ambizione è che nel 2017 si possa portare a termine la nuova pista e il nuovo terminal a Firenze. E la realizzazione del terminal di Pisa, anche questo nell'estate del 2017. Per riuscirci dobbiamo iniziare i lavori entro il 31 agosto 2015. Ciò significherebbe creare una potenzialità per arrivare a quasi 11 milioni di passeggeri". Sul piano occupazionale, secondo Naldi, "per ogni nuovo milione di passeggeri avremo 1.000 posti di lavoro in più. Se noi passeremo a Firenze da 2,2 milioni a 4,5 milioni di passeggeri avremo 2.000 nuovi posti di lavoro". Inoltre, ha sottolineato "dovremo considerare che avremo dei picchi. A Firenze avremo da qui al 2017 quasi 200 milioni di euro di investimenti. A Pisa sono previsti, solo per il terminal, 30 milioni di investimenti". (Agenzia Dire)

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporti toscani, lanciati verso la fusione: "Lo stesso impegno per Pisa e Firenze"

PisaToday è in caricamento