Economia

Ikea, c'è frenesia: costruzione del nuovo punto vendita in un anno

Nel corso della trasmissione mattutina di 50Canale, il responsabile delle relazioni esterne di Ikea Italia ha ribadito la volontà della catena di arredamento di aprire in fretta il negozio pisano, dopo i 6 anni attesi a Vecchiano

Dieci-dodici mesi. Potrebbero essere questi i tempi della costruzione del nuovo punto vendita Ikea a Pisa, ai quali poi devono essere aggiunti i tempi tecnici per la licenza edilizia e commerciale. Ad annunciarlo, nel corso della trasmissione "Breakfast News" di 50Canale, il responsabile delle relazioni esterne di Ikea Italia Valerio Di Bussolo, che ha confermato la volontà di dare alla luce il negozio senza aspettare troppo tempo, così da far sentire vicina e reale l'annunciata data del 2013. Lo stesso sindaco Marco filippeschi, presente in trasmissione, ha garantito procedure rapide da parte del Comune. Dunque la strada sembra spianata. "Abbiamo scelto Pisa - ha affermato Di Bussolo - perché ha il vantaggio di avere una localizzazione centrale sulla costa tirrenica, che per noi è importante come secondo polo dopo Firenze. Quindi, quando abbiamo ricevuto la serie di proposte da parte del presidente della Regione, Enrico Rossi, quella di Pisa era l'unica che garantiva a nostro avviso la migliore potenzialità di flusso di visitatori, anche considerando il sistema infrastrutturale dell'area".


Poi il manager di Ikea è tornato a parlare della vicenda di Vecchiano dove i tempi si sono allungati troppo fino ad arrivare alla decisione da parte del colosso dell'arredamento di cercare un'altra area. "La situazione che si era creata - ha spiegato - per noi non era più sostenibile. Le amministrazioni infatti possono ritenere o meno che un progetto come il nostro possa andare bene per il territorio, basta dirlo però. Perché non è corretto aspettare 6 anni per dare una risposta. Subito dopo è intervenuto il presidente Rossi e tutto si è svolto molto più rapidamente e lo dimostra il fatto che la decisione è arrivata alla fine di settembre, nonostante in mezzo ci sia stato anche il periodo estivo che ha allungato un po' i tempi, altrimenti avremmo concluso ancora più in fretta. Un'accelerazione di cui ancora una volta vogliamo ringraziare Rossi". (fonte Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ikea, c'è frenesia: costruzione del nuovo punto vendita in un anno

PisaToday è in caricamento