Domenica, 19 Settembre 2021
Economia Centro Storico / Lungarno Galileo Galilei

Caschi gialli in corteo, il sindaco rilancia: "Modifiche al patto di stabilità"

Pieno appoggio del primo cittadino pisano alla manifestazione promossa sui lungarni dalla CNA alla quale hanno partecipato lavoratori che hanno sfilato con bandiere, striscioni e mezzi al seguito

"E’ necessaria una correzione del patto di stabilità che blocca gli investimenti delle città e penalizza i Comuni virtuosi come il nostro che hanno i conti in ordine e potrebbero investire, oltre a significativi interventi di sburocratizzazione: si tratta di obiettivi condivisi e di valenza nazionale, per questo chiediamo al Governo di dare risposte". Così il sindaco di Pisa Marco Filippeschi a commento dei temi al centro della manifestazione promossa ieri sui lungarni del centro storico cittadino dalla Cna. Manifestazione che ha visto sfilare uomini e mezzi per chiedere un cambiamento radicale così da poter dare respiro a molte imprese sull'orlo del baratro.

"Nella nostra dimensione locale - prosegue il primo cittadino - andiamo avanti con le buone pratiche che hanno già dato risultati concreti e non perdiamo l’ambizione di fare investimenti, migliorando ancora il rapporto con le imprese e sviluppando gli obiettivi che abbiamo concordato".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caschi gialli in corteo, il sindaco rilancia: "Modifiche al patto di stabilità"

PisaToday è in caricamento