Economia Gagno / Via di Gagno, 62

Discount Dico, rischio chiusura, i Cobas: "Manca un piano aziendale"

I Cobas Lavoro privato denunciano la situazione del gruppo dei discount dopo la cessione a privati da parte di Coop. "Non è stato attivato alcun ammortizzatore sociale, nessuna certezza per i lavoratori" affermano dal sindacato

Il discount Dico di Via di Gagno a Pisa rischia la chiusura a metà giugno. E' quanto annunciano i Cobas Lavoro privato di Pisa, esprimendo forte preoccupazione per la situazione che si è venuta a creare nei punti vendita del gruppo, in particolare per quello pisano. Il sindacato denuncia l'assenza "di un piano aziendale" dopo la cessione del marchio a privati da parte di Coop e proprio "le difficoltà di Dico, in controtendenza rispetto agli altri discount, fanno pensare a una possibilità di chiusure indiscriminate e per giunta senza avere attivato alcun tipo di ammortizzatore sociale".


"Anche a Pisa - afferma Luca Filippi di Cobas Lavoro privato - si corre questo rischio con la temuta chiusura del punto vendita e senza che vi sia una certezza di collocazione per i lavoratori". (fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discount Dico, rischio chiusura, i Cobas: "Manca un piano aziendale"

PisaToday è in caricamento