Lunedì, 21 Giugno 2021
Economia San Giusto / Via dell'Aeroporto

Aeroporto 'Galilei': passeggeri in calo, ma ci sono segnali di ripresa

Lo scalo pisano resta comunque nella top ten della classifica degli aeroporti italiani. Il primo semestre 2013 si è chiuso con una flessione del 3,7% di passeggeri. I ricavi operativi al 30 giugno 2013 sono pari a 29,59 milioni di euro

Calano i passeggeri all'aeroporti 'Galilei' di Pisa, che, secondo la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2013, ha chiuso il primo semestre 2013 con 1.991.942 passeggeri (-3,7%), posizionandosi al decimo posto nella classifica degli scali italiani. Nel corso del semestre si è registrato un graduale recupero del dato progressivo, culminato nel +1,3% (476.469 passeggeri) del mese di giugno.

I ricavi operativi al 30 giugno 2013 sono pari a 29,59 milioni di euro rispetto a 30,69 milioni di euro al 30 giugno 2012 e l'utile netto di periodo ammonta a 632mila euro rispetto a 1,46 milioni di euro dei primi sei mesi del 2012. Sat sottolinea che la flessione dei passeggeri è ''sostanzialmente in linea (-3,7%) con il settore aeroportuale italiano (-3,4%) e il confronto tra il dato progressivo del traffico passeggeri al 31 gennaio (-11,1%) e quello al 30 giugno scorso (-3,7%) mostra comunque un'incoraggiante tendenza al miglioramento confermata anche dal risultato raggiunto a giugno, in cui si registra un aumento dei passeggeri dell'1,3% rispetto allo stesso mese del 2012''.


Ma i segnali positivi sono confermati anche a luglio, conclude la società di gestione del 'Galilei', ''con una crescita del traffico passeggeri dello 0,7% rispetto allo stesso mese del 2012, con 536.974 passeggeri in transito''. ''Grazie a questa performance positiva - spiega Sat - il dato progressivo del periodo gennaio-luglio segnala un deciso miglioramento passando dal -3,7% al -2,8%''.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto 'Galilei': passeggeri in calo, ma ci sono segnali di ripresa

PisaToday è in caricamento