Economia

La Toscana delle 'Terre di Pisa' alla BITESP

Proposte b2b disegnate sui temi cardine della manifestazione: Natura, Enogastronomia, Arte e Cultura, Artigianato, Sport, Benessere, Mice. 20 incontri per ciascuna impresa

Vetrina prestigiosa quella della BITESP Digital 2020 (Borsa Internazionale del Turismo Esperienziale), evento in format completamente virtuale dedicato al 'turismo da vivere' che si è svolto dal 23 al 30 novembre. Un’occasione di quelle da non perdere per la Camera di Commercio di Pisa sempre più determinata, in questo particolare momento di difficoltà legata all’epidemia, a cogliere tutte le opportunità per continuare la promozione del territorio al fianco delle imprese.
Nello stand virtuale interattivo, presidiato digitalmente dalla Camera di Commercio di Pisa, dunque, il territorio pisano non smette di presentarsi sotto il marchio 'Terre di Pisa', il brand sostenuto da istituzioni, associazioni di categoria, enti di promozione turistica ma anche produttori, artigiani, imprese: una vera e propria rete fra tutti gli attori che fanno parte di questo spettacolare pezzo di Toscana da far conoscere e visitare. Come in una fiera dal vivo, i visitatori web della manifestazione (oltre 2mila quelli accreditati), accedendo alla piattaforma digitale, hanno visitato lo stand delle Terre di Pisa visionando le proposte turistiche, con il supporto di strumenti multimediali per informarsi, vedere video, fotogallery, inviare mail e fissare incontri live.

Tante e diverse le proposte dedicate alle esperienze possibili nei diversi territori tagliate su specifici interessi (cultura e artigianato, enogastronomia, outdoor, benessere e sport) che dodici imprese del turismo aderenti al marchio 'Terre di Pisa' hanno precaricato sulla piattaforma digitale della manifestazione realizzando ciascuno ben 20 incontri B2B con operatori sia italiani che stranieri: Agriturismo Orgiaglia (Volterra), Arianna & Friends (Terricciola), BellaItaliaTour (Pisa), Consorzio turistico Volterra Valdicecina Valdera (Volterra), E&G Travelling (Calcinaia), Le Terre di Bacco (San Giuliano Terme), Mugel Travel by Promovacanze (Pisa), My Tuscany Travel (Casciana Terme Lari), Smile&Ride (Pisa), Timesis (San Giuliano Terme), TuscanTaste (Crespina Lorenzana) e Vinis (Pisa).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Toscana delle 'Terre di Pisa' alla BITESP

PisaToday è in caricamento