Opinioni

Sara Venchiarutti

Collaboratore PisaToday

Qualche ora all'aria aperta? Ecco le escursioni da non perdere

Alcune idee sulle escursioni da fare a Pisa e provincia nel mese di giugno

La bella stagione è ormai arrivata (si spera). E quando fuori c'è il sole e le temperature si fanno più miti, non c'è niente di meglio di una gita all'aria aperta. Che sia in mezzo alla natura o in città, l'importante è lasciarsi la porta di casa alle spalle. Anche perché in questo giugno pisano, diverso dal solito, non mancano le occasioni per scoprire (o riscoprire) i luoghi del territorio pisano. 

Ecco qualche consiglio sulle escursioni offerte a giugno da Pisa e provincia:

Storie dal battello, in battello fino alla foce dell'Arno

Per chi vuole avere una prospettiva diversa e inusuale della città di Pisa, c'è soltanto una strada da percorrere: quella dell'Arno. Certo non a piedi, ma sul battello fluviale che dallo Scalo Roncioni, in pieno centro storico, porterà i visitatori fino alla Bocca d'Arno. Un fiume che racconta molte storie e parla dei navicelli che solcavano le sue acque, di eroi dimenticati, storie d’amore e di muggini saltati dalle reti dei pescatori. L'appuntamento è per sabato 12 giugno. 

Escursione alla 'Torre segata' di Filettole

Si va invece alla scoperta della Torre dell'Aquila, altrimenti detta 'Torre Segata', con l'escursione organizzata dalla Cooperativa di comunità Ripafratta, la cooperativa promossa dall'associazione Salviamo La Rocca. Sì, perché la torre in oggetto si trova proprio sul lato del Serchio opposto alla Rocca di Ripafratta, in località Filettole, e faceva anticamente parte della cintura di fortificazioni al confine tra Pisa e Lucca. Una passeggiata, domenica 13 giugno, in mezzo alle colline vecchianesi e sulle tracce lasciate dalla storia. 

Cammino e yoga al Paduletto di San Rossore

Cosa c'è di meglio, dopo di una settimana stressante, di un mix tra natura incontaminata e yoga? Un appuntamento di Piedi in Cammino che unisce l'esplorazione di un'area naturalisticamente interessante come quella del Paduletto, a San Rossore, alla pratica yoga. L'appuntamento è per il pomeriggio del 17 giugno. 

Visita guidata e degustazione di olio evo a Vicopisano

Se invece si vuole unire il tour in un borgo storico alla degustazione delle eccellenze enogastronomiche del territorio, la soluzione è la visita guidata a Vicopisano in programma per sabato 26 giugno. Dopo aver girato tra le le torri medievali, un tempo dimora e difesa delle famiglie più importanti, sarà la volta della visita alla quattrocentesca Rocca del Brunelleschi. E, dulcis in fundo, per chi vuole sarà possibile degustare ben sei tipologie di Olio EVO con assaggio di crostini locali, senza dimenticare il vino Ceppato e il famoso liquore al Kiwi.

Si parla di

Qualche ora all'aria aperta? Ecco le escursioni da non perdere

PisaToday è in caricamento