Elezioni comunali, per il Pd niente primarie: il candidato sindaco è Andrea Serfogli

Non sono uscite altre proposte dal partito. Il segretario provinciale Sonetti: "Faccio appello al centrosinistra per unità e responsabilità"

Il Partito Democratico ha il suo candidato sindaco: è l'assessore al bilancio ed ai lavori pubblici Andrea Serfogli. Dopo la scelta della direzione regionale di non intraprendere la strada delle primarie di coalizione è saltata quindi anche l'ipotesi delle primarie di partito, in quanto non si sono presentati altri pretendenti entro il termine fissato per la sera del 21 aprile.

"In questi mesi - spiega il segretario provinciale Pd Massimiliano Sonetti - abbiamo provato in tutti i modi a far prevalere la politica sui personalismi e sulle pur legittime aspirazioni. L'assenza di candidati denota stanchezza e mancanza di voglia di scontrarsi ancora sui nomi: quindi niente primarie, né di coalizione né interne al Partito Democratico. La maggioranza abbondante dell'assemblea avrebbe preferito una coalizione più ampia ed eterogenea, stessa cosa il partito nazionale e quello regionale, dove la voglia di unità è stata sempre largamente prevalente".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sciolto il nodo pendente da settimane entrerà ora nel vivo la campagna elettorale targata Pd. Sonetti guarda al lavoro da svolgere: "L'appello che faccio adesso a tutte le forze del centrosinistra è proprio all'unità, oggi più che mai, e alla responsabilità. Andrea Serfogli sarà il candidato a sindaco di Pisa del Partito Democratico. Ora al lavoro per una coalizione più ampia possibile, dove prevalga il dialogo sulle cose e non più sulle persone. La città ce lo chiede e dobbiamo essere all'altezza dell'importantissima sfida che abbiamo di fronte a giugno. Colgo l'occasione per ringraziare il gruppo dirigente di Pisa, i membri dell'assemblea per lo sforzo messo in campo e ogni singolo iscritto. Siamo una grande comunità e lo dimostreremo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 28 anni in un incidente in moto in autostrada

  • Coronavirus in Toscana: 17 nuovi casi, 2 a Pisa

  • Ragazza investita a Marina di Pisa: arrestato il pirata della strada

  • In arrivo piogge e temporali in Toscana: emessa allerta meteo

  • Coronavirus in Toscana: sei nuovi casi, due a Pisa

  • Coronavirus in Toscana, 10 nuovi casi: 3 in più nel pisano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento