Madonna dell'Acqua: "Traffico eccessivo e assenza di fognature"

E' quanto denuncia Elisabetta Mazzarri, candidata a sindaco del comune termale per le liste civiche 'Più San Giuliano Terme' e 'Cittadini per San Giuliano Terme'

Elisabetta Mazzarri

Traffico eccessivo e problematiche igienico-sanitarie dovute all'assenza di fognature. Sono le criticità che riguardano la frazione Madonna dell'Acqua, a San Giuliano Terme, denunciate da Elisabetta Mazzarri, candidata a sindaco del comune termale per le liste civiche 'Più San Giuliano Terme' e 'Cittadini per San Giuliano Terme'. "Gli abitanti della frazione - afferma la Mazzarri - da anni devono fare i conti con il grandissimo volume di traffico che quotidianamente attraversa l’abitato. A ciò si aggiungono le gravi carenze igienico sanitarie di alcune zone in cui è assente la fognatura e dove alcune urbanizzazioni, sia a filo strada che nell’interno, scaricano a cielo aperto in fosse improvvisate".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"A quanto ci risulta - continua Mazzarri - non esiste una fognatura comunale e non è ipotizzabile l’allaccio al depuratore di San Jacopo. Occorre un’azione dell’amministrazione che sia quotidiana, pressante, di stimolo e di consulenza ai propri cittadini per sensibilizzarli ad attuare gli interventi necessari che risolvano la situazione creatasi. Azioni che al momento non si sono concretizzate". Secondo Mazzarri "occorre progettare un nuovo depuratore e in ogni caso incontrare i cittadini fornendo loro il supporto per la realizzazione di interventi di fitodepurazione o strumenti alternativi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo di 5 anni salvato dalle sofferenze di un tumore, i genitori: "Grazie"

  • Scuola, nuovo incontro per la ripartenza: si va verso il prolungamento della didattica a distanza

  • Coronavirus in Toscana, 5 nuovi casi: un decesso a Pisa

  • Consegna a domicilio di cocaina: in manette due fratelli pusher

  • Sangue nella movida pisana: ragazzo colpito al volto da una bottigliata

  • Coronavirus, sette nuovi casi: nessun positivo in più a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento