Elezioni a Casciana Terme - Lari: c'è la Lista Anti-Astensione

La lista nasce per evitare un solo simbolo sulla scheda elettorale: candidato sindaco Tommaso Costa

Una lista per evitare di vedere un solo simbolo sulla scheda elettorale il prossimo 26 maggio. Succede a Casciana Terme - Lari dove accanto alla candidatura dell'attuale sindaco Mirko Terreni, per Progetto Comune, è stata depositata anche la Lista Anti-Astensione per Tommaso Costa sindaco.

"Il comune di Casciana Terme Lari è animato da una comunità viva e vivace e ospita dirigenti di primo piano di livello provinciale (e nazionale) dei partiti di destra, del Movimento 5 Stelle, nonché è sede di un forte attivismo civico. Le elezioni amministrative di 5 anni fa hanno visto la presentazione di 3 liste elettorali, con l’assegnazione di 4 consiglieri alla lista Insieme è Possibile - si legge in una nota della lista - con molta sorpresa, pertanto, abbiamo colto il fatto che nessuna di queste forze, da sole o coalizzate tra loro, abbia deciso di proporre candidature per le elezioni del Sindaco e del Consiglio Comunale convocate per il 26 maggio 2019, in concomitanza con le consultazioni europee, rischiando di lasciare che alle prossime elezioni partecipasse solo il centrosinistra unito sotto la lista Progetto Comune. Si tratta di un fatto grave: la presentazione di una sola lista avrebbe a nostro avviso rappresentato un grave vulnus nel sistema democratico, con la presenza della sola maggioranza in Consiglio comunale o, peggio, con un nuovo commissariamento, presumibilmente scientificamente cercato da qualcuno, per convenienza politica e giocando sulla pelle dei cittadini, che hanno bisogno di un governo eletto con pieni poteri, capace di indirizzo, strategia e visione, e non di un Comune che vivacchi sull’ordinaria amministrazione".

"Per questa ragione alcuni cittadini, pur non sentendosi lontani dalle linee programmatiche di Mirko Terreni e di Progetto Comune, si sono fatti carico di presentare una lista che combatta l’astensionismo e che impedisca che i cittadini di Casciana Terme Lari trovino un solo simbolo sulla scheda elettorale, garantendo la validità delle elezioni e il rispetto delle regole democratiche e impedendo che l’astensionismo urlato e militante si sommi impropriamente all’astensionismo fisiologico e qualunquista - prosegue la nota - infatti, con le percentuali di astensionismo che purtroppo abbiamo registrato alle recenti tornate elettorali, sarebbe bastata una piccola minoranza di cittadini a privare tutta la comunità di una rappresentanza. Così è nata la lista Anti Astensione che ha per candidato sindaco Tommaso Costa. La nostra lista ha il senso della responsabilità istituzionale, e i candidati che verranno eletti garantiranno presenza e impegno in Consiglio Comunale svolgendo il proprio ruolo senza alcun vincolo di mandato e nel pieno rispetto delle istituzioni democratiche, garantendo che nel prossimo Consiglio comunale ci sia una maggioranza che governa e una minoranza che controlla, nell’interesse di tutta la cittadinanza, che non vota contro la maggioranza per punto preso, ma che si esprime nel merito delle questioni, e che eventualmente propone soluzioni alternative, con spirito costruttivo e nell’esclusivo interesse della cittadinanza. Vogliamo essere attivi, non lasciare spazio al qualunquismo, da cittadini vogliamo occuparci della politica, altrimenti sarà la politica ad occuparsi di noi, lasciandoci spettatori passivi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Olio di semi mescolato con il gasolio: denunciati gestori di distributore

  • I migliori sport e i trucchi per accelerare il metabolismo e dimagrire

  • Nubifragio in Valdera: allagamenti e disagi

  • Via le Rene: trovata auto incidentata cappottata nel fosso

  • Scontro auto-pullman a Palaia: studenti restano bloccati all'interno dell'autobus

  • Aggredito mentre controlla il parcheggio dove lavora: 60enne in ospedale

Torna su
PisaToday è in caricamento