Elezioni regionali, Ceccardi: "Vergognosa la condizione delle spiagge di ghiaia di Marina di Pisa"

La candidata del centrodestra alla Presidenza della Regione interviene sulla situazione del litorale pisano

“È vergognoso che ogni anno, con l’arrivo della stagione estiva, la spiaggia di ghiaia a Marina di Pisa si presenti in queste condizioni. Essendo una struttura di protezione idraulica la manutenzione straordinaria è competenza esclusiva della Regione Toscana". Ad intervenire sulla manutenzione delle spiagge di ghiaia marinesi è l'europarlamentare e candidata del centrodestra alla Presidenza della Regione Toscana Susanna Ceccardi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ancora una volta la sinistra ed il PD si muovono con estremo ritardo, creando non pochi disagi ai nostri concittadini che in pieno luglio vedranno arrivare sul litorale ruspe e mezzi pesanti. Questa totale mancanza di programmazione della Giunta regionale è imbarazzante, visto che il problema si ripete ogni anno - sottolinea Ceccardi - le risorse per la sistemazione di questo tratto di arenile andrebbero stanziate prima e la manutenzione eseguita in tarda primavera e non all’inizio della stagione estiva in pieno luglio. Oltre che la mancanza di organizzazione da parte della Regione, c’è una trafila burocratica che complica ulteriormente le cose: il Comune di Pisa deve ricevere dalla Regione la richiesta di permesso di accesso al demanio marittimo per i mezzi meccanici che eseguiranno la spianatura su progetto del genio civile di Livorno che a sua volta deve richiedere relativa approvazione di appalto da parte della Regione. Di questa approvazione da parte della Regione, però, ad oggi non c’è alcuna traccia e a farne le spese sono gli utenti finali, ovvero i nostri concittadini” conclude Susanna Ceccardi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana, nuovo picco: 2.765 positivi, 326 a Pisa

  • Coronavirus in Toscana: più di 1.800 i nuovi casi, 5 decessi a Pisa

  • Coronavirus in Toscana, casi positivi in aumento: superata quota 2mila in 24 ore

  • Cisanello, ambulanze in fila per l'area Covid: "In piena fase emergenziale, serve la collaborazione di tutti"

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Coronavirus in Toscana, quasi 2mila nuovi casi positivi nelle ultime 24 ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento